Chi dice sposa, dice bianco. Oppure no? Se nei vostri sogni c’è un matrimonio total white, allora date un’occhiata qui: tantissimi spunti d’ispirazione per voi, tutti rigorosamente… in bianco!

Tradizione vuole, che il colore associato al matrimonio, oggi, sia il bianco. Questo “non colore” rappresenta la purezza della sposa, la quale, illibata, si accinge a salire all’altare. Come già molti sanno, l’usanza di vestire l’abito bianco nel giorno delle nozze, è relativamente recente. Storicamente, infatti, non è sempre stato così, anzi, la storia dell’abito da sposa inizia nel Medioevo, dove le spose indossavano abiti ricchi, preziosi e colorati, per indicare l’appartenenza ad una famiglia abbiente.
La prima sposa ad indossare un abito bianco, per le proprie nozze, fu la principessa Filippa d’Inghilterra, nel 1406. In seguito, fu Maria Stuarda a scegliere di indossare l’abito bianco, per le nozze con Francesco II di Francia; tale scelta fece scalpore, poichè, al tempo, il bianco era ritenuto il colore del lutto. Il bianco si impose definitivamente, come colore delle spose, solo nel 1840, grazie alla regina Vittoria d’Inghilterra.

total-white-wedding-sposi

Questo colore è il massimo dell’eleganza e dell’essenzialità e, non a caso, l’ultima moda in fatto di matrimoni, è proprio il total white. Il matrimonio total white è perfetto per quelle coppie romantiche, amanti dello stile minimal o boho chic, ma che non vogliono rinunciare ad un tocco cool.

Matrimonio Total White: l’ultima tendenza wedding 

La sposa

Ad oggi, le spose sono libere di scegliere il colore che preferiscono, per il proprio abito nuziale, così che ognuna possa esprimere liberamente il proprio stile e la propria personalità. In ogni caso, possiamo ancora dire che il bianco (e tutte le sue sfumature) è rimasto il colore più gettonato. I bianchi, però, sono tanti: bianco ottico, naturale, ghiaccio, avorio, perla, crema… Cogliere le sottili nuances, che separano un bianco dall’altro non è facile, per un occhio non molto esperto, quindi, come scegliere quello giusto? Ecco la linea generale da seguire:

white-wedding-dress

  • Se avete una pelle molto chiara. Il consiglio è di optare per le gradazioni di “bianco caldo”, come avorio e panna, colori di gran tenedenza negli utlimi anni. Queste tonalità di bianco, contengono una punta di giallo, che risulta più naturale e aiuta a valorizzare la carnagione. No al bianco che vira al grigio: vi “sbiadirebbe” troppo, creando l’ “effetto fantasma”.
  • Se la vostra pelle è olivastra. Sì ai bianchi con una nota di rosa, per creare un equilibrio cromatico e armonizzare il vostro aspetto. Un esempio perfetto è il color Nude, che  simula il colore naturale della pelle, o il rosa antico chiaro, dall’effetto molto chic. Quest’ultimo colore non è per tutte, ma su di voi l’effetto sarà sicuramente notevole.
  • Se avete la pelle scura: siete tra le fortunate che possono scegliere qualunque sfumatura di bianco; qualsiasi tipo di bianco, infatti, su di voi farà un figurone. Consigliato particolarmente è il color Champagne, una variante del crema molto elegante e romantica, che è davvero difficile da portare, poichè non si adatta a tutte le carnagioni.

matrimonio-total-white-sposi-1matrimonio-total-white-sposi-1

Lo sposo

In un matrimonio total white, non solo la sposa, ma anche lo sposo può decidere di vestirsi di bianco. In realtà, il galateo bocca l’abito da sposo bianco. Se però, l’idea è quella organizzare una festa sulla spiaggia o in campagna, allora il bianco viene promosso. In ogni caso, come sappiamo, la moda si fa spesso beffe del galateo e di fatto, tutti i più grandi stilisti hanno ideato degli abiti da cerimonia, per uomo, bianchi, seguendo le ultime tendenze.

matrimonio total white grooms

I fiori

Di fiori rigorosamente bianchi, ne esistono davvero infinite tipologie. Mughetto, tulipani, rose, fresie, orchidee, anemoni… Dalla romantica fresia, alla semplice margherita, avrete solo l’imbarazzo della scelta: optate per ciò che che più si confà al vostro gusto e al vostro stile. Ogni fiore ha un proprio significato, date un’occhiata a questo articolo: Bouquet sposa: il significato dei fiori
Desiderate un Bouquet sposa, dal carattere contemporaneo? Se il vostro matrimonio è moderno e un pò fuori dagli schemi, optate per un originale hoop bouquet! Fuori dal comune e decisamente moderno, donerà un allure super chic al vostro abito total white.

hoopbouquet-weddingflowers

Il dress code degli invitati

La tendenza total white, come già detto poco fa, prevede uno stravolgimento delle canoniche regole del galateo del matrimonio, dunque, nessun divieto, per invitate e invitati, di vestirsi di bianco. Sì al dress code bianco, per i vostri ospiti. Se doveste optare per questa scelta però, fate attenzione a far sì che davvero ogni invitato si vesta di bianco, altrimenti, se questa soluzione è un pò troppo difficile da realizzare, chiedete ai vostri ospiti di aggiungere al proprio outfit un elemento bianco, come una stola, una giacca o una cravatta.

Location e decorazioni

Installazioni floreali, elementi di light-designer, candele, tappeto bianco… Rendete la chiesa o il luogo dove celebrerete il rito nuziale, rigorosamente bianca. Il bianco ottico, con il suo candore accecante, donerà luce e candore alle vostre nozze.

total-white-wedding-chiesa

Il Beach Wedding, ovvero matrimonio sul mare, è quello che meglio si presta alla scelta di un matrimonio total white. La spiaggia, a metà tra l’azzurro del cielo e il blu del mare, il sole e la brezza marina, gli abiti chiari, i tessuti leggeri… non vi pare un’immagine romantica già così?

Installazioni floreali, elementi dal design minimal, mise-en-place ad effetto: questi sono i vostri punti chiave. Dal tovagliato, alle ceramiche, dalle composizioni floreali, fino alla torta nuziale, tutto dovrà essere candido. Sì a qualche tocco di colore appena accennato, ad esempio con il verde delle foglie, ma fate in modo che il bianco sia preponderante.

Semplice e moderna mise en place

Cosa ne pensate, dell’idea di un matrimonio tutto bianco?

Images by @Pinterest