matrimonio halloween

Matrimonio ad Halloween? Perché no?! Ragnatele, zucche, zombie, film horror ed eventi spaventosi: nell’immaginario collettivo niente di tutto questo riesce ad essere neanche lontanamente avvicinato alla candida sposa di bianco vestita. È davvero così?

Lo abbiamo chiesto ad un campione di 2.000 utenti tra quelli che negli ultimi sei mesi hanno, più frequentemente, eseguito l’accesso alle sezione Wedding, alla ricerca di uno o più professionisti, per l’organizzazione del loro matrimonio.
Non ci stupisce scoprire che Halloween, come tema per il matrimonio, non è tra i primi 10 più richiesti.
L’85% degli intervistati infatti, esprime un categorico no, dovuto alla tradizione, che vuole questo giorno come macabro, tetro e spaventoso. Il 10% afferma di non averci effettivamente mai pensato, mentre il 5% delle spose invece, adora il tema, ma non ha osato applicarlo alle sue nozze.

matrimonio-halloween-zucca-dipinta

Halloween è una festa di origine anglosassone, legata al capodanno celtico (Samhain). I celti individuavano proprio nel 1° novembre, l’inizio del nuovo anno: la popolazione si ritirava nelle case per molti mesi, riparandosi dal freddo, costruendo oggetti e raccontando storie. Il 31 ottobre tutta la comunità festeggiava con grandi ringraziamenti verso gli Dei per la loro generosità. Solo a partire dal XX secolo, questa festa ha assunto le caratteristiche macabre e commerciali, che oggi noi tutti conosciamo.
Come potrebbe essere un Matrimonio ad Halloween? Ecco alcuni consigli, pensati per voi dai migliori wedding planner d’Italia, iscritti su StarOfService.

Consigli e ispirazioni per un matrimonio dark, a tema Halloween

1. Non esagerate

Non esagerare è la regola aurea, di ogni evento e matrimonio. Se studiato bene, anche un matrimonio a tema dark, come quello di Halloween, sarà super raffinato. Inoltre, un tema tanto particolare, vi renderà certamente indimenticabili agli occhi dei vostri ospiti!
Scegliere questo tema per le vostre nozze, non significa necessariamente dover indossare un abito, riempire la location di ragni e ragnatele, con lo scopo di spaventare gli ospiti. Come sempre, anche qui il tema deve essere presente, ma mai invadente, al fine di donare al matrimonio un’atmosfera dark, chic ed elegante.

matrimonio-halloween-sposi-2

2. Allestimento: una location d’impatto

La grande sala di un castello, un casale o una villa, sono le location perfette. Decorate la location scelta con eleganza: scegliete i colori tipici di questa festa e del periodo autunnale, utilizzando principalmente l’arancione, il viola e tutte le tonalità dal marrone al rosso. Se preferite dare all’atmosfera un tono più dark, puntate tutto sul nero, aggiungendo tocchi di rosso intenso, qua e là.
Il tulle è un ottimo alleato, per creare giochi di luci ed ombre. Arricchite l’ambiente con candele, zucche intagliate e teschi, come centrotavola. Sì a rose nere o rose bianche, tinte di sfumature violacee.
Riprendete il tema Halloween e puntate a ricreare una certa atmosfera ben precisa, utilizzando degli elementi simbolo, come zucche arancioni, teschi, gatti neri, magia e così via. Che ne dite di un fantasmino o una piccola zucca in pasta di zucchero, come segnaposto?

Piccola chicca: un tableau de mariage o un angolo photo booth, a tema famiglia Addams, renderà tutto più divertente!

matrimonio-halloween-allestimento

matrimonio-halloween-mise-en-place

 3. Un tocco retrò

Vintage è la parola chiave, per un matrimonio ad halloween. Per lei, un abito retrò, in pizzo e tulle nero, con corsetto; per lui, un completo total black, con papillon bordeaux e cilindro. Attenzione sempre agli accessori, che sapranno rendervi perfetti padroni di casa, in linea con il tema.
Basatevi sui colori bordeaux, blu, viola e nero, senza dimenticare il pizzo, rigorosamente nero, che richiama molto l’atmosfera dark ed è perfetto anche per le decorazioni.
Make up: rigorosamente dark, con tanto di rossetto scuro, prediligendo le tonalità “rosso sangue”.

matrimonio-halloween-sposi

4. Bouquet dark, a tema Halloween

State organizzando il vostro wedding Halloween e state cercando un bouquet, che si addica perfettamente a questo tema? Iniziamo col dire che il bouquet deve essere perfettamente in linea con la sposa e lo stile scelto per il  matrimonio, rispettando anche la stagione in corso.
Optate per un classico Bouquet Sposa Autunnale, ovvero una una composizione in sintonia con i colori inerenti ad Halloween, come arancione, viola, nero e rosso. Sì a Dalie, Rose e Ranuncoli, tipici fiori autunnali.
Se siete più estrose, potete aggiungere all’insieme, delle decorazioni che richiamino la tematica Halloween, senza essere troppo invadente. Un esempio? Un bouquet di Rose arancioni, con delle piume nere qua e là, al cui interno spicchino bacche, foglie autunnali e magari qualche piccola zucca.

matrimonio-halloween-bouquet

5. Dolcetto o scherzetto?

La torta nuziale dovrà essere davvero stupefacente: di zucca e cioccolato o red velvet le più adatte, con topper a tema (fate un giro su pinterest per prendere qualche ispirazione, ce n’è davvero per tutti i gusti!).
Non dimenticate il candy bar, con cupcakes a forma di ragnetti, pipistrelli, zucche e fantasmini.
Salutate poi, i vostri ospiti, con un sacchetto di dolciumi, confetti di gusti diversi e marshmallow.
Halloween è di certo un tema particolare, ma, se adeguatamente realizzato, renderà dolcissima anche la giornata più macabra dell’anno. Cosa ne pensate?

matrimonio-halloween-cake-2

(Credits all images: Pinterest)

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *