Il Matrimonio in stile Bridgerton, ispirato alla popolarissima serie televisiva Netflix, è il preferito del momento. Inguaribili romantiche di tutto il mondo, siete pronte a diventare il diamante della stagione?

La serie Bridgerton è basata sui romanzi rosa di Julia Quinn, ambientati in un’utopica età della reggenza inglese, dove le giovani donne dell’alta società devono cercare il miglior marito possibile. Il tutto è condito da colpi di scena, amori, scandali, pettegolezzi… Insomma, puntata dopo puntata, gli ingredienti per una romantica fuga dalla realtà ci sono tutti, tra amori impossibili e passioni travolgenti.

Per rimanere in tema, come potrebbe essere un Matrimonio in stile Bridgerton?! Le ispirazioni sono davvero tantissime, tra tinte stravaganti, cascate di fiori e immancabile lusso.
Da dove iniziare, cosa non può mancare? Vediamolo insieme!

Palette di colori

Partiamo dal principio, ovvero, i colori: quali scegliere? Le tonalità pastello sono, in generale, le predilette dell’epoca. La palette delle Bridgerton, infatti, si caratterizza di tinte pastello, principalmente sui toni freddi, dall’allure romantica e delicata.

verde-rosa-oro-color-palette

Alle donne della famiglia sono riservati il verde menta, il lavanda, il celeste e il rosa pallido, mentre il blu navy è unicamente per gli uomini. Vengono poi utilizzati accenti dorati e argentei, per aggiungere un tocco luminoso ai vari look delle dame.
E’ a questi colori che dovrete ispirarvi per gli abiti delle damigelle, per gli allestimenti, le decorazioni e così via. Un esempio? Rosa cipria, verde eucalipto e gold: super chic.

Partecipazioni vintage

Per realizzare delle partecipazioni nozze in perfetto stile Bridgerton, optate per un design rétro, con ornamenti di fiori e foglie. Prediligete un font classico e rigorosamente corsivo, per quanto riguarda le scritte di nomi sposi, chiesa e location.

Per conferire un gusto più vintage alle partecipazioni, è consigliato l’uso di materiali come carta kraft o pergamena anticata. Infine, arricchite gli inviti con piccoli dettagli di stile, come chiusure in ceralacca personalizzate e nastri in pizzo, seguendo il galateo delle partecipazioni.

Location romantica e sofisticata

Il Matrimonio in stile Bridgerton si caratterizza per un’ambientazione barocca, romantica ed elegante. La location, infatti, dovrà esprimere regalità, all’insegna di lusso e classe.
Un’alternativa, anch’essa molto presente apprezzata e visibile nella Serie TV, è la tenuta di campagna, con ampi giardini, traboccanti di fiori, luci e decorazioni.

galateo-matrimonio
Foto di Emma Bauso

Ecco alcuni esempi:

  • Castelli o ville barocche: Luoghi con architettura barocca e giardini sontuosi offrono l’ambientazione perfetta, per un matrimonio in stile Bridgerton;
  • Ville di lusso: Ville lussuose, con un’ampia sala da ballo, possono ricreare la tipica atmosfera raffinata dei balli dell’alta società;
  • Location con spazi all’aperto: Tenute di campagna o agriturismi con spazi verdi ben curati sono l’ideale, per un vero garden party in stile Bridgerton.

Allestimenti floreali e decorazioni

L’allestimento floreale è una parte fondamentale, per la cura dell’ambientazione. Ortensie, rose, lisianthus, ranuncoli e glicini sono fiori delicati e romantici, perfetta cornice di un evento dall’atmosfera sofisticata e principesca, in linea con lo stile scelto.
A tale fine, potete utilizzare dei vasi ad urna o a coppa in terracotta o in bronzo, dove apporre fiori e felci, secondo l’abbinamento che più gradite.

Le decorazioni, studiate fino al minimo dettaglio, sono composte da elementi importanti e decorati d’oro, tra candelabri d’epoca, piume e bicchieri di cristallo, per un tripudio di raffinatezza e modernità. Per il buffet nuziale, chiedete di allestire le alzatine in oro, a un piano o a diversi piani, abbellite da collane di perle e frutta esotica, così come viene mostrato nei banchetti dei vari balli, che si susseguono nella serie.

Matrimonio in stile Bridgerton: gli abiti

Nella serie, le vesti tipiche del tempo sono declinate in uno stile moderno e attuale, i cui la rigida classicità viene ribaltata. Ciò significa che anche la sposa può giocare ad un mix tra “classico-senza tempo” e “trendy”.

abito da sposa corto e semplice-pronovias

Idealmente, la Sposa di un Matrimonio in stile Bridgerton, è romantica, delicata e fluttua in un abito con morbide balze e maniche a sbuffo, in cui si valorizza lo Stile Impero (tipico dell’epoca), con l’aggiunta di minuziosi dettagli, per renderlo contemporaneo.
Valorizzate, infine, tutto il bridal look, con la lucentezza dei gioielli Swarovski, dai punti luce tra i capelli, alle spille e alle tiare.

Lo sposo prende direttamente spunto da Anthony Bridgerton, utilizzando doppiopetto e frac, in blu navy e camicia bianca.
Damigelle: a contribuire all’ambientazione tematica del matrimonio, ci sono anche loro, in abiti shabby chic, dalle tonalità neutre e dalle linee raffinate e glam.

La musica di Matrimonio in stile Bridgerton

La scelta della musica è importante, al fine di creare l’atmosfera giusta. In Bridgerton, vengono proposte cover di famosi brani pop contemporanei, in versione strumentale, da Taylor Swift ai Nirvana.

Ecco alcuni brani ascoltati nelle varie stagioni:

  1. Girls Like You, Maroon 5
  2. In My Blood, Shawn Mendes
  3. Bad Guy, Billie Eilish
  4. Strange, Celeste feat. Hilary Smith
  5. Stay Away, Nirvana
  6. Dancing On My Own, Robyn
  7. You Oughta Know, Alanis Morrisette
  8. Sign Of The Times, Harry Styles
  9. What About Us, Pink
  10. Jealous, Nick Jonas
  11. Cheap Thrills, Sia
  12. Snow on The Beach, Taylor Swift feat. Lana Del Ray

Per l’intrattenimento Musicale, quindi, il nostro consiglio è quello di optare per un quartetto d’archi, che riproponga proprio i brani della serie.

L’atmosfera sarà perfetta… Diamo il via alle danze!