consigli-nutrizionista

Smaltire i chili in eccesso, per arrivare all’altare in forma smagliante, è uno degli obiettivi di tutte le future sposine. Abbiamo chiesto a un’esperta biologa nutrizionista di darci qualche dritta, per ritrovare il peso forma, senza seguire diete drastiche o affamanti.

Il matrimonio è stato fissato: la data c’è, la chiesa e la location per il ricevimento anche. Ora scatta l’ora X per le sposine: in procinto di scegliere l’abito dei sogni, tutte vogliono essere perfette e perdere quegli odiosi chiletti di troppo, andati a sedimentarsi sui fianchi e sull’addome.
Se anche voi siete tra queste e desiderate rimettervi in forma per il gran giorno, allora vi sono due strade da seguire parallelamente, entrambe di eguale importanza. La prima è inserire nella routine quotidiana del sano esercizio fisico, per scolpire e tonificare i muscoli e abbattere più velocemente le calorie (qui trovate i 6 consigli per arrivare alle nozze in perfetta forma
 dei personal trainer dell’Aspria Harbour Club di Milano); la seconda è privilegiare un’alimentazione equilibrata e sana, che vi permetta di eliminare le adiposità in eccesso, ma senza rinunciare a un fisico armonico.

Consigli generali

– Fate una colazione energizzante. La colazione è il pasto più importante di tutta la giornata. È bene, quindi, non saltarla e non ridursi a una semplice tazzina di caffè. L’idea è non arrivare all’ora di pranzo con una fame da lupi. – Oltre alla colazione, iniziare la giornata con un bicchiere d’acqua calda con il succo di un mezzo limone spremuto, vi depurerà e aiuterà con la regolarità intestinale. Provare per credere!
– Quando lo stomaco vi brontola, preferite uno yogurt o un frutto,  a merendine cariche di zuccheri.
Usate lo zenzero: perfetto per profumare le pietanze e da aggiungere a tisane e infusi, sgonfia la pancia, aiuta la digestione e si dice che aiuti ad accelerare il metabolismo.

dieta-matrimonio

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con la dottoressa Valentina Schirò, biologa nutrizionista, specializzata in Scienza dell’Alimentazione, che ci ha dato un po’ di consigli e di dritte utili, per ritrovare la forma… direttamente a tavola.
“La sposina, che vuole perdere peso in vista del matrimonio, mi è capitata. A distanza di un anno dal lieto evento, voleva raggiungere il peso forma e aveva paura di non fare in tempo. Fortuna per lei che i chili da perdere non erano molti e che aveva giocato d’anticipo!” ci racconta la dottoressa Schirò.

Cambiare routine alimentare

Di solito, la sposina inizia a preoccuparsi del peso forma, quando è in procinto di scegliere l’abito o lo ha appena fatto. Si parla, quindi, di una decina di mesi prima della data fatidica. In questo lasso di tempo, è fattibile cambiare la propria routine alimentare in modo sano? Quale approccio consigli, per poter perdere peso in modo sano e definitivo?

“Se l’obiettivo è quello di perdere pochi chili, per esempio 5, la sposa è ancora in tempo. Dobbiamo considerare che al raggiungimento del peso corporeo desiderabile, deve necessariamente seguire la fase di mantenimento, ovvero la stabilizzazione del peso corporeo, anche in previsione delle prove dell’abito. È basilare inoltre, tenere in considerazione come sia controproducente una perdita repentina di peso. Essa è sconsigliata, non solo perché avrebbe effetti negativi sullo stato di salute del soggetto, ma anche perché difficilmente seguirebbe il mantenimento del peso raggiunto, Inoltre, dal punto di vista estetico, il fisico perderebbe la sua armoniosità”.

dieta-matrimonio2

La famosa dieta della sposa, per perdere 9 kg in 10 giorni

Negli anni scorsi, si è tanto sentito parlare della dieta della sposa, che prometteva di far perdere 9 kg in 10 giorni: ci puoi spiegare brevemente in cosa consiste e puoi dirci se effettivamente è efficace e può essere seguita senza problemi?

“Si tratta di un programma alimentare estremo, a bassissimo introito calorico, pari a circa 800 calorie giornaliere, sulle 1200 previste dalle classiche diete. Scarso è l’apporto di carboidrati e grassi, mentre decisamente più elevato è l’apporto di fibre e proteine. Io sconsiglio di seguirla, in quanto questo regime dietetico mette seriamente a repentaglio lo stato di salute psicofisico della persona che la segue, rischiando di causare dei danni, con effetti anche a lungo termine”.

E per prendere peso?

Vi sono anche le sposine che devono prendere peso, magari perché eccessivamente magre. Ci puoi dare qualche consiglio da seguire in questo caso?

“È importante innanzitutto non ricorrere al junk food, ovvero il cibo spazzatura. Cosa fare: aumentare gradualmente, nel corso della giornata, l’introito calorico. Come? Ricorrendo in particolar modo ad alimenti come yogurt greco, pane, pasta, frutta secca e olio extravergine di oliva, per condire i cibi”.

junk-food

5 segreti

Più che una dieta, possiamo chiederti di svelarci 5 segreti, 5 regole nutrizionali da seguire per una sana alimentazione e ritrovare il peso forma?

  1. Stabilite l’obiettivo in tempo, senza ricorrere a soluzioni estreme dell’ultimo minuto.
  2. Seguite una dieta mediterranea, che permette l’assunzione di tutti i nutrienti, nelle giuste quantità.
  3. Fate 5 pasti al giorno (colazione, pranzo, cena e i 2 spuntini): vi consentirà di tenere sempre il metabolismo attivo e di controllare la fame, soprattutto quella nervosa, in previsione del grande evento.
  4. Fate attività fisica, evitando però di svolgere attività massacranti in palestra, che stresserebbero inutilmente l’organismo. Sarebbe preferibile, anche per la sua azione antistress, fare 10 mila passi al giorno, magari con l’aiuto di un contapassi.
  5. Dormite almeno 7 ore a notte. Ciò agevolerà la perdita di peso. Si è visto infatti, mediante studi scientifici, come una scarsa durata del sonno sia responsabile di scompensi metabolici. Tali scompensi favoriscono la condizione di sovrappeso e obesità, oltre ad accentuare lo stress psichico del soggetto. Per questo motivo, può essere utile l’assunzione serale di tisane e infusi, a base di passiflora, biancospino, valeriana e melissa. A tal scopo, potete usufruire anche di integratori a base di melatonina, che è un ormone benefico, per contrastare l’insonnia.

allenamento-per-spose

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *