addeo mago matrimonio

Perchè scegliere un mago per il tuo matrimonio?
All’ultimo matrimonio a cui sei stata invitata, c’era il piano bar. Il tizio che suonava si sbracciava sulla tastiera, intonando (stonando?) le canzoni italiane più famose. La musica, tutt’altro che soffusa, rendeva quasi impossibile conversare. E il karaoke? Un chiasso inaudito.
Ora che stai per sposarti tu, stai cercando delle idee per rendere il tuo matrimonio originale. Stai cercando un intrattenimento originale, sì, ma anche elegante e discreto. Su cosa cadrà la tua scelta? Jazz band? Open bar? Angolo foto?
Aspetta, aspetta. Ti voglio suggerire l’intrattenimento originale, discreto ed elegante per eccellenza: lo spettacolo di micromagia ai tavoli di un illusionista professionista!

Di cosa sto parlando? Te lo spiego meglio.
Prima di tutto mi presento: sono Francesco Addeo, mago, illusionista e mentalista professionista da oltre 20 anni. Ho intrattenuto migliaia di ospiti a matrimoni piccoli e intimi e grandi. In ciascuna occasione ho portato la mia magia, sofisticata e sorprendente, con feedback entusiasti. È per questo che oggi voglio spiegarti un po’ come e perché scegliere un mago per il tuo matrimonio.

Un intrattenimento originale ed elegante per il tuo matrimonio

spettacolo magia matrimoni 530x358 - Un mago per il tuo matrimonio: come e perché sceglierlo
Crediti foto: Lilith Photo Studio

Niente musica che non permette agli ospiti di parlare. Niente chiasso del karaoke e niente gag comiche. L’intrattenimento magico è qualcosa che i tuoi invitati quasi sicuramente non si aspettano, ma che gradiranno al 100%. Tutti. Inoltre, a differenza degli altri tipi di intrattenimento per matrimonio, uno show di magia li toccherà emotivamente (e anche fisicamente) da vicino. Il carattere per così dire “innovativo” dell’intrattenimento magico, lo rende già in partenza un’idea davvero originale per il tuo matrimonio.

Pensaci, a quanti ricevimenti nuziali hai preso parte come ospite e quanti avevano, come intrattenitore, un illusionista professionista? Forse nessuno.
Questo ti dà subito l’idea di come scegliere l’intrattenimento magico di un illusionista professionista ti farà “vincere” in partenza. I tuoi ospiti possono aspettarsi di tutto, ma un mago per il tuo matrimonio non se lo aspetta nessuno. Pensa che sorpresa!

Ma come funziona uno spettacolo di magia per matrimoni?

IMG 20170522 WA0000 530x358 - Un mago per il tuo matrimonio: come e perché sceglierlo

Per prima cosa, dimenticati del mago affettato, con cilindro, coniglio e guanti bianchi. Quella è l’immagine del mago anni Ottanta, per intenderci. Pensa a una figura misteriosa, di gran classe. Vestita di tutto punto, che si muove leggera e discreta tra i tavoli, senza intralciare in alcun modo il servizio, senza interrompere il banchetto, senza tediare nessuno.

La soluzione che propongo io nei matrimoni, è la mia versione del cosiddetto “table hopping”. Si tratta di una forma particolare di intrattenimento magico, studiata apposta per intrattenere gli ospiti al loro tavolo, durante il banchetto, che ho raffinato e personalizzato affinché possa risultare ancora più elegante e impattante. Il mago si muove tra i vari tavoli, negli intervalli tra una portata e l’altra, quando gli ospiti non stanno mangiando, e propone numeri ed esperimenti di magia e mentalismo.

Lo show è ogni volta personalizzato

Ogni spettacolo è personalizzato in base al tavolo e, la cosa più bella, è ravvicinato. Le dimostrazioni saranno infatti “close-up“, ovvero a distanza super ravvicinata, facendo sentire gli ospiti protagonisti della serata e non solo semplici spettatori. Quella dell’illusionista mentalista, è una professione che richiede maestria, capacità di gestire gli ospiti, eventuali situazioni di stress, il tempo a disposizione. Una professione che richiede pulizia di movimento, grazia, eleganza.

Purtroppo, non c’è un vero e proprio parametro che ti possa aiutare a capire, con totale certezza, se ti stai rivolgendo davvero a un illusionista professionista. Questo preambolo era doveroso e non potevo esimermi dal farlo.
Qualche dritta, però, te la do comunque, perché si tratta di consigli che potranno salvarti da eventuali bufale.

Come scegliere un mago per il tuo matrimonio 

credits Lilith Photo 530x358 - Un mago per il tuo matrimonio: come e perché sceglierlo
Crediti foto: Lilith Photo Studio

Esperienza – Devi avere la possibilità di verificare la sua esperienza nel campo delle performing arts in generale, e della magia in particolare. Come puoi fare? Per prima cosa, usa lo strumento più diffuso e utile del mondo: Google. Vai sul motore di ricerca e digita il nome del mago e cerca di capire da quanto tempo è in attività e se la sua abilità è riconosciuta sia dal pubblico profano, che dalla comunità magica.

Immagine – L’immagine riguarda tutto. Riguarda la presenza scenica (look and feel del mago, quindi come si veste e come, visivamente, si presenta) così come pure la presenza online. Questo mago ha un sito-web, una pagina Facebook? Cosa pubblica? Ti sembra una persona professionale e qualificata o qualcuno di improvvisato? Fidati dell’istinto!

Video – Questo suggerimento è il più importante. Quando pensi di aver trovato il giusto mago per il tuo matrimonio, fatti inviare un video prima di sigillare un accordo con lui. La cosa fondamentale è che il video non presenti rapidi tagli in successione. Si deve vedere cioè il mago mentre presenta al pubblico la stessa tipologia di effetti che proporrà ai tuoi ospiti. Devi poterlo sentire parlare, vederlo muoversi e interagire con il pubblico.

Recensioni – Anche se c’è sempre il rischio di imbattersi in feedback falsi, chiedi e cerca le recensioni di altri clienti. Puoi cercarle sul sito web o sulla pagina Facebook del mago (sotto la voce recensioni oppure sotto i commenti nelle foto), per esempio.

Prezzo – Ultima dritta, ma non certo per importanza. Se vuoi essere certa di rivolgerti a un professionista, devi essere disposta a investire il giusto. Un dilettante – mago improvvisato ti chiederà sicuramente di meno, ma diffida! Meglio evitare una possibile brutta figura con i tuoi ospiti, nel giorno più bello della tua vita.

Vuoi davvero stupire gli ospiti del tuo matrimonio? Oggi sai di avere un asso nella manica in più: la magia.

Francesco Addeo

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *