addio-celibato

L’addio al celibato è un passaggio fondamentale prima del fatidico sì: un’occasione per rinsaldare i legami e per regalare allo sposo l’ultimo scampolo di libertà. Ma dove portarlo? Ecco 6 itinerari all’insegna dell’avventura, alla scoperta dell’Italia (e non solo), in compagnia degli amici più cari, per un addio al celibato fuori dai soliti schemi e dalle solite rotte.

Credete che il matrimonio sia affare solo per gentili donzelle? Anche il futuro sposo sente la tensione legata al grande passo, nonchè la fatica di organizzare un evento, che sia indimenticabile. Quindi, prima del fatidico sì, un viaggio in compagnia degli amici, per scaricare tutta l’ansia e lo stress, è d’obbligo. L’importante è che sia un’esperienza originale e, soprattutto, in linea con i gusti dello sposo!
Quindi, dove portarlo? Se tra le sue passioni ci sono anche viaggi ed avventura, abbiamo l’idea giusta per voi, anzi, ne abbiamo 6! Abbiamo chiesto agli esperti di Volagratis.com e di Yescapa, la piattaforma leader del camper sharing tra privati, di proporci 6 itinerari.

Addio al celibato: 6 itinerari all’avventura

Ecco 6 idee per tutti i gusti, pensate sia per un soggiorno in hotel, sia per un viaggio on the road, condite da degli spunti originali e fuori dagli schemi per rendere il vostro addio al celibato degno di essere ricordato.

1. Francia: Montecarlo e la Costa Azzurra

addio celibato drink3 - Addio al celibato: 6 itinerari all'avventura

Se il futuro sposo ama i luoghi ‘pettinati’ e un po’ snob, allora non vi è che una meta perfetta. Splendida in ogni stagione e avvolta da un fascino unico, la Costa Azzurra rappresenta sempre un’ottima destinazione, per un weekend con gli amici. Arrivati nel Principato di Monaco, è impossibile non rimanere meravigliati di fronte agli alberghi, alle ville nobiliari e al Palazzo dei Principi a picco sul mare. Tra le attività consigliate, vi è sicuramente quella di tentare la fortuna nel celeberrimo Casinò di Montecarlo, per una serata fuori dal comune e avvolta da un’aura di lusso. Se ci si vuole spingere nelle località limitrofe, vale la pena fare un salto anche Nizza e Cannes.

2. Circolo Polare Artico: col naso all’insù, a vedere l’aurora boreale

aurora boreale islanda - Addio al celibato: 6 itinerari all'avventura

Chi non ha sognato almeno una volta nella vita di vedere l’aurora boreale? Nonostante le basse temperature, l’inverno è il momento migliore per godere di questo spettacolo naturale. Ci vuole ovviamente un po’ di fortuna, ma anche di organizzazione. Sono diversi i luoghi dove poter ammirare le splendide “luci del nord” e vivere uno spettacolo fuori dal comune proprio prima del proprio matrimonio.
In Finlandia c’è Rovaniemi
, nella regione della Lapponia, dove si può programmare anche una visita al Villaggio di Babbo Natale, mentre in Svezia potrete ammirare questo fenomeno nell’Aurora Sky Station, stazione d’osservazione raggiungibile con una seggiovia. Si può prenotare una visita guidata, per scoprire tutto sulle aurore boreali e per vivere un’esperienza indimenticabile.

3. Spagna: per i più sportivi

Sendero de los Lagos 1024x683 - Addio al celibato: 6 itinerari all'avventura

Se, invece, tra mare e montagna, scegliete sempre e comunque la seconda opzione e non vi manca l’energia e la forza fisica, un’ottima proposta è quella di dedicare una mini vacanza all’arrampicata. Non distante dalla città di Tarragona, in Catalogna, per esempio, c’è il Parc Natural de la Serra del Montsant, un paradiso per gli amanti dell’arrampicata. I grandi strapiombi regalano vie di tutti i tipi e tutte le difficoltà. Se avete qualche giorno in più, in un’ora e mezza di auto (o mezzi) potrete dedicarvi al divertimento nella vicina Barcellona. Dato che la città è tra il mare e la montagna, ci sono possibilità per tutti i gusti; non mancano, ovviamente, le discoteche, per ballare e far festa, fino alle prime luci del mattino!

4. Portogallo: a tutto surf

e8fc4655df2bfb1c742e83f7553acf12 e1573553298953 - Addio al celibato: 6 itinerari all'avventura

Gli amanti della tavola da surf non possono che scegliere il Portogallo, per un addio al celibato. Situata a Nazarè, si trova la Praia do Norte, spiaggia conosciuta come il paradiso dei surfisti, per via delle ottime condizioni di navigazione. Questa spiaggia è stata elencata nel Guinness dei primati, per le onde più grandi mai surfate. Nella stagione autunnale, infatti, le onde possono toccare altezze da brivido. Sono moltissime le zone dedicate a questo sport. Anche Sagres, in Algarve, è un importante luogo d’incontro per i surfisti, perché offre fantastiche onde ed un panorama selvaggio, colorato e unico.

5. Toscana: Moto GP Experience

MotoGP e1574072509754 - Addio al celibato: 6 itinerari all'avventura

Restiamo in Italia. Se lo sposo è appassionato di motori e in particolare di motocicletta, un’esperienza in prima linea nel tempio della Moto GP sarà ciò che più apprezzerà. Nella Valle del Mugello, vicino a Firenze, oltre a poter degustare le migliori prelibatezze gastronomiche e ammirare le colline toscane, si può acquistare un pacchetto speciale, che permette visitare il paddock, con una guida ufficiale della Moto GP, per vedere da vicino dove inizia l’emozione del Mondiale, passeggiare sulla pit lane e ricevere un programma del Gran Premio. Degustazioni di cibi e vini di qualità, inclusi!

6. Emilia Romagna: paracadutismo e degustazioni

addio celibato paracadutismo3 e1573554482859 - Addio al celibato: 6 itinerari all'avventura

Se vi piace sì l’avventura, ma siete anche un gruppo che ricerca anche il relax, perchè non unire le due cose? Vivete l’ebrezza della caduta libera, lanciandovi con il paracadute da oltre 4 mila metri d’altezza, insieme ad istruttori esperti. Il paracadutismo è adatto a tutti coloro che amano sfidare i propri limiti e desiderano sentire sulla propria pelle, l’adrenalina pura, legata a questo sport estremo. Potete organizzare quest’esperienza in diverse città, una tra tutte Rimini: Paracadutisti Rimini.
E dopo la mattinata adrenalinica, proseguite la giornata verso la via delle degustazioni. Birre artigianali, vino pregiato o prosecco, in qualche enoteca storica, una birreria artigianale, il tutto accompagnato da una ricca mangiata in allegria.

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *