Abito-da-sposa

Scegliere l’abito da sposa è uno dei compiti più difficili e più importanti, al tempo stesso. Bisogna tener conto dei propri gusti, ma anche conoscere bene la propria fisicità, argomento che non è mai facile.
Come scegliere l’abito da sposa perfetto, in base alle tue forme del corpo? Ecco alcuni consigli a cui ispirarsi, per fare la scelta giusta.

forme-del-corpo

La scelta dell’abito da sposa è forse la più cruciale, quando si organizza un matrimonio. Abbiamo già parlato dell’abito perfetto secondo il proprio segno zodiacale. Quando però, bisogna sceglierlo in base alle proprie forme, facendo i conti con le proprie frustrazioni e con i tanto odiati difettucci fisici, la questione può diventare una vera tragedia. Non sempre purtroppo, i sogni coincidono con la realtà.
Il trucco è trovare l’abito da sposa giusto, in base alle tue forme, che ti faccia sentire bella e allo stesso tempo a tuo agio.
Le tipologie di forme del corpo sono suddivise in 5 categorie: trova la tua, scopri le preziose dritte e fanne tesoro!

1) L’abito da sposa per la forma a pera

Se hai le spalle strette e i fianchi più larghi, la tua forma è la pera. In questo caso l’importante è puntare l’attenzione dell’occhio sulla vita stretta, più che sui fianchi pronunciati. L’abito da sposa giusto per te, ha una classica forma ad ‘A’. Ideale è la gonna ampia con il corsetto stretto. L’abito è arricchito da dettagli ‘importanti’ sulla parte superiore, come un fiocco, dei ricami in pizzo o delle applicazioni, che serviranno ad attirare l’attenzione dal punto vita in su.

Sposa-a-pera
Sposa pera

2) L’abito da sposa per la forma a mela

Se hai un seno prosperoso, fianchi rotondi e sedere generoso, questa è la tua forma: la mela. Qui, il trucco è tenere a bada le forme troppo generose del tuo corpo ed esaltare, al contempo, quelle più discrete. In questo modo potrai avvicinarti più a una silhouette “a clessidra”. L’ideale per il tuo abito da sposa è lo stile impero. Uno degli obiettivi principali sarà stringere la vita e, nello stesso tempo, allungare la figura dal busto in giù, valorizzando il seno.

Sposa-a-mela
Sposa mela

3) L’abito da sposa per la forma a clessidra

Hai la vita stretta, fianchi e seno ben proporzionati? Sei fortunata! Puoi spaziare con la fantasia e scegliere il tuo abito da sposa tra molteplici modelli. Sicuramente il più indicato ad esaltare le tue forme a clessidra è quello a sirena, che fascia la figura, aprendosi all’altezza delle ginocchia. Questo modello metterà in risalto il tuo punto forte, ovvero le invidiabili proporzioni. L’abito a sirena trova il suo punto focale nel lato B, spesso arricchito da una lunga coda o da gioielli sulla schiena.

Sposa-a-clessidra
Sposa clessidra

4) L’abito da sposa per la forma a rettangolo

Se hai un fisico mascolino o atletico, poco seno e i fianchi poco pronunciati, hai bisogno di creare curve dove non ce ne sono. Dovrai quindi rinunciare all’abito troppo aderente, per non rischiare di mettere troppo in risalto l’assenza di forma. Si ad abiti morbidi, svasati e a bustier strutturati, che ridisegnano la silhouette. Optare per il mood “ballerina” per il tuo abito da sposa, può essere la mossa vincente. Questo modello aderirà alla tua figura creando volume e ti renderà leggera ed elegante.

Sposa-a-rettangolo
Sposa rettangolo

5) L’abito da sposa per la forma a fragola (o triangolo capovolto)

Se hai le spalle ampie e fianchi più sottili, con gambe lunghe e magre, sei il contrario della pera. All’opposto della pera infatti, tu dovrai valorizzare la parte bassa del tuo corpo e minimizzare il busto e le spalle.
L’abito ideale ha una gonna ricca e decorata, con ruches e balze. Gli scolli indicati, per distogliere l’attenzione dalle spalle ed enfatizzare l’aspetto atletico di questa figura,sono quelli all’americana oppure i monospalla.

Sposa-a-fragola
Sposa fragola

 

*Tutte le foto sono della collezione sposa dell’Atelier Emè

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *