10 scene di film romantici, che tutte noi avremmo voluto vivere

I film romantici sono fatti per emozionarci, piangere, gioire, sognare… Per questo li amiamo. Ecco una carrellata delle scene più romantiche di sempre: pronte a piangere insieme a noi?

Succede sempre, in automatico: siete al cinema a vedere un film, la giusta musica, la giusta intensità, due attori bravissimi e tac! Scende una lacrima di commozione. Oppure, siete a casa, sul divano, pronte a rivedere un grande classico dei film romantici, più belli di sempre. Quella scena la sapete a memoria, chissà quante volte l’avrete vista ormai… Eppure non riuscite a trattenere i singhiozzi. Non ce n’è, sognare non costa nulla e il cinema è fatto apposta per regalare emozioni a fior di pelle.
Soprattutto in noi donne, poi, scatta l’immedesimazione: storie d’amore così belle e impossibili, che ci vien voglia di viverle… poi, ci giriamo verso nostro marito, riverso sul divano, nel bel mezzo di un pisolino rumoroso e tiriamo un sospiro sì, ma di rassegnazione. : )

Di film romantici sul matrimonio ce ne sono tanti, ma quali sono le scene più romantiche di sempre, quelle che ci hanno fatto emozionare, che hanno strappato una lacrima anche alle più algide? Qui vi suggeriamo le nostre preferite, estraete i Kleenex dalla tasca e preparatevi a riviverle con l’immaginazione. Di quale scena d’amore avreste voluto essere le protagoniste?Partiamo da un classico:

1. Pretty woman

pretty-woman

È la favola moderna per eccellenza. Vivian è la Cenerentola degli anni Ottanta, costretta a prostituirsi per campare. Un giorno per caso, conosce Edward, uno degli avvocati più brillanti della sua generazione, che si trova in città, per lavoro. Non potrebbero essere più distanti, eppure lei con la sua spontaneità lo attrae e lo fa innamorare di sé. La scena finale è epica: lui, Principe Azzurro 2.0, arriva a bordo della limo bianca e, sfidando le vertigini, si arrampica su per le scale di servizio, per salvare la principessa. Scatta il bacio e anche il lieto fine. Emozionante.

2. Titanic

titanic

La vera vicenda che fa da cornice, come sappiamo, fu un’immane tragedia: il transatlantico più grande mai costruito fino ad allora, che affonda, senza aver nemmeno compiuto la traversata di debutto. Durante il film però, noi siamo concentrate sulla storia tra Jack e Rose. Lui è uno spiantato giramondo; lei è una signorina di buona famiglia, promessa sposa di un ricco esponente dell’alta società. Dopo averla salvata da un tentato suicidio, Jack e Rose si innamorano di un amore intenso e ahiloro, effimero: da lì a poche ore purtroppo, il Titanic si schianterà contro il famigerato iceberg e Jack avrà la peggio, nelle gelide acque atlantiche. Quante lacrime!
Ma a noi basta la scena mozzafiato sulla prua della nave, dove lui le prende le mani e le da la sensazione di volare, a braccia aperte, in totale libertà, sull’oceano… ed infine la bacia. Una delle scene più romantiche di sempre, della cinematografia mondiale.

3. Ufficiale e gentiluomo

Ufficiale-e-gentiluomo

Diciamoci la verità: in questo film Richard Gere è più bello e irresistibile che mai. Interpreta Zack Mayo, aspirante pilota della Marina militare, che conosce Paula, operaia. Ovviamente si innamorano, andando contro ogni previsione e pregiudizio. Ovviamente, è nel finale che Gere dà il meglio di sé: arriva nella fabbrica dove lavora lei, la prende in braccio, la bacia e se la porta via, tra gli sguardi allibiti delle colleghe. Questa scena rappresenta il sogno romantico per eccellenza, soprattutto per quelle di noi, che subiscono da sempre il fascino della divisa.

4. Dirty Dancing

Dirty-Dancing

Qui non si parla più di cinematografia, ma di mitologia. Patrick Swayze viene eletto all’unanimità il nuovo eroe romantico. Qui, interpreta Johnny Castle, ballerino nei villaggi turistici di bassa estrazione sociale. Con il suo fare da finto bullo, fa innamorare Baby, diciassettenne proveniente da una famiglia bene, con grandi aspirazioni. La loro relazione è osteggiata, sia dalle regole imposte allo staff del villaggio, sia dal padre di lei. Ma loro se ne infischiano e alla serata finale, dichiarano il loro amore davanti a tutti, con un mambo mozzafiato, in cui lui solleva lei, con un volo d’angelo da manuale. Diciamo la verità: anche noi al mare ci abbiamo provato a farci alzare in volo dal nostro compagno, ma tutto quello che abbiamo ottenuto è stato un capitombolo per noi e un’ernia al disco per lui. C’è ancora tanta strada da fare…

5. Love actually

Love-actually

Il film è uno dei più natalizi e romantici che conosciamo, perfetto da vedere con l’albero acceso. La scena più bella è quella che riguarda Mark e Juliet: lui è il migliore amico del marito di lei; lei è convinta che lui la odi. In realtà, lui la ama segretamente e decide di dichiararsi proprio la vigilia di Natale, presentandosi alla porta di casa sua e fingendo di essere un cantore di carole. Con una serie di cartelli scritti a mano, le fa sciogliere il cuore, tanto che lei lo rincorre per baciarlo. Ma noi questa scena ce la perdiamo sempre, perchè, a quel punto, abbiamo gli occhi già pieni di lacrime. Per le sognatrici.

6. Le pagine della nostra vita

Le-pagine-della-nostra-vita

Uno dei film romantici per eccellenza: è tratto da un libro di Nicholas Sparks, famoso per i suoi struggenti romanzi d’amore. In questo film in particolare, c’è una scena che proprio non si dimentica. Noah e Allie, giovani innamorati, vengono divisi dalla famiglia di lei, a causa delle origini non altolocate del ragazzo. Dopo anni si incontrano di nuovo e Noah confessa ad Allie di averle scritto, dopo che si erano forzatamente separati, una lettera ogni giorno, per 365 giorni, senza aver ricevuto mai risposta. In realtà, Allie non ha mai letto quelle lettere, poiché la madre ha sempre impedito che le ricevesse. Lei lo bacia intensamente e scoppia nuovamente la passione. Nota importante: lui è Ryan Gosling, quale donna non vorrebbe essere nei panni di lei? Super romantico.

7. 50 volte il primo bacio

50-volte-il-primo-bacio

Se dovessimo scegliere un aggettivo per descrivere questo film, diremmo: dolcissimo. Si ride tanto, come in tutte le commedie interpretate da Adam Sandler, ma si sogna anche tanto. Lucy, a causa di un incidente, è affetta da deficit della memoria, che non le permette di registrare nessun nuovo ricordo. Così, ogni giorno per lei ricomincia davvero daccapo; Henry è un irresistibile dongiovanni, ma innamorandosi di lei, scatta la sfida più importante della sua vita, ovvero conquistarla ogni singolo giorno. Ce la farà e vivranno tutti felici e contenti su una barca in mezzo all’Artico, amandosi ogni giorno, come se fosse sempre il primo appuntamento.

8. Il diario di Bridget Jones

Il-diario-di-Bridget-Jones

Lei è noi: pasticciona, sovrappeso, imperfetta, un po’ sfigata. Innamorata del suo capo, sciupafemmine incallito, conosce Mark, un avvocato un po’ impostato e noioso, il classico bravo ragazzo. I due uomini se la contenderanno, fino a che lei non capirà di amare (ed essere riamata) da Mark, il quale però scoprendo dal famigerato diario di essere da lei mal sopportato, decide di allontanarsi. Lei lo inseguirà sotto la neve, incurante di essere in mutande leopardate e del freddo… Se non è amore questo! Divertente, ironico e dolce.

9. Vento di passioni

Vento-di-passioni

La storia è drammatica, ma un Brad Pitt così non si è più visto: occhio azzurro, chioma bionda e lunga, indomabile e selvaggio. Nel film, il bell’attore interpreta Tristan, il più ribelle e scapestrato dei tre fratelli Ludlow. In guerra, perde il fratellino Samuel e questo lo fa uscire di testa. Al ritorno a casa, Susannah, promessa sposa di Samuel, svela la sua passione segreta per Tristan, il quale la seduce per una notte. Una notte in cui spira il vento della passione. E che passione.

10. Ghost

ghost

Ancora un film romantico per Patrick Swayze, che qui non se la passa così bene, però. In questo famosissimo film, l’attore interpreta Sam, ucciso da un sicario, davanti agli occhi della sua Molly. Sam però “non passa oltre”, ma si trasforma in un fantasma, per regolare i conti con il suo assassino e non lasciare la sua amata. Prima di andare in Paradiso, Sam diventa per un attimo visibile agli occhi della sua amata e soffiandole un bacio, le sussurra “Ti amo”, quelle due paroline che in vita non era mai riuscito a pronunciare. Questa scena era impossibile non inserirla nella nostra top list di film romantici. Super commovente e strappalacrime.

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *