Desiderate celebrare il vostro matrimonio a Las Vegas, tra casinò e divertimenti, in una cappella kitsch, con Elvis come celebrante? Ecco tutte le info utili, se sognate di sposarvi nella Città che non dorme mai.

Certamente, un matrimonio a Las Vegas non è da tutti. Eppure, oltre al gioco d’azzardo, i matrimoni sono il punto forte di Las Vegas, tanto da diventare il secondo luogo del mondo, dopo Istanbul, con più matrimoni. Ogni anno, infatti, nella città si celebrano più di 120.000 matrimoni. Ma sono tutto uno scherzo, un gioco… o si fa per davvero? Ecco tutte le info utili, dai prezzi, alla burocrazia, alle diverse opzioni possibili.

Matrimonio a Las Vegas: età

L’età minima per sposarsi a Las Vegas è di 16 anni, i quali devono essere accompagnati dai genitori o dai tutori legali, che, tramite la relativa autorizzazione firmata in loco, dichiarano che hanno il permesso di sposarsi.
Per contrarre matrimonio a Las Vegas in autonomia, invece, entrambi gli sposi devono avere ALMENO 18 anni compiuti d’età. Ovviamente, è necessario presentare un documento di identità valido (il passaporto, per noi stranieri).

Chi celebra le nozze e dove

In città sono presenti moltissime cappelle, per ogni gusto e stile. Anche i grandi hotel dispongono di cappelle, per celebrare i matrimoni.
Il ministro che celebra il matrimonio, che sia un personaggio travestito da Elvis, Uomo America o altro, deve essere in possesso del Certificate of Authority to Solemnize Marriages issued by a County Clerk from the State of Nevada, emesso dalla Clerk County, la contea in cui si trova Las Vegas.

Diverse agenzie viaggio (e anche direttamente gli alberghi) forniscono pacchetti interamente studiati per il matrimonio a Las Vegas, che includono il volo, l’albergo, la burocrazia per la cerimonia, l’affitto dei vestiti, l’organizzazione della festa ecc.

Matrimonio a Las Vegas: Burocrazia

Per ottenere la licenza, per potervi sposare all’interno dello stato, è necessario presentare la domanda al comune di Clark County, compilando un form, in cui si indicano i nomi degli sposi, se hanno avuto precedenti matrimoni e altre info. L’ufficio Clark County Marriage Bureau si trova nella 201 Clark Ave ed è aperto tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 8 alle 24.
In alternativa, potete presentare la domanda anche negli uffici distaccati di Mesquite e Laughlin, o compilare il form online, direttamente sul sito della contea, accelerando i tempi.

Dopo aver ottenuto la licenza per potervi sposare, potete andare in una cappella a coronare il vostro sogno d’amore. Dopo la celebrazione, il matrimonio viene registrato e vi viene rilasciato un certificato “souvenir”, privo validità.
Nei giorni successivi, dovrete richiedere la copia certificata dell’atto di matrimonio, al comune di Las Vegas, al costo di 15$ a copia. Una copia dovrà poi essere spedita alla Segreteria di Stato americana, nello stato del Nevada, per apporre l’Apostille (che sostituisce la legalizzazione).
Una volta ricevuto il certificato apostillato, questo deve essere tradotto e consegnato al comune di residenza, che terrà gli originali.

Poi si è legalmente sposati?

Negli USA sì. E in Italia? Il matrimonio contratto in Nevada ha valore legale a tutti gli effetti, sia negli Stati Uniti sia in Italia, dove però deve essere trascritto. La fonte più attendibile, a cui affidarsi in questo caso è sicuramente il sito del consolato italiano a Los Angeles, dove c’è scritto testualmente: “il matrimonio celebrato all’estero, per avere valore in Italia, deve essere trascritto presso il Comune di iscrizione Aire dell’interessato”.

Esistono due strade per effettuare la trascrizione: la prima è rivolgersi, a pagamento, al Vice Consolato Onorario Italiano di Las Vegas, la seconda è quello di registrarlo fai-da-te, nel proprio comune di residenza, dopo aver richiestoin loco l’Apostilla (vedi paragrafo “Burocrazia”).

E in caso di divorzio? Non essendo previsto alcun periodo obbligatorio di separazione legale, ottenere il divorzio e risposarsi è molto facile, rapido e poco costoso.

Quanto costa sposarsi a Las Vegas?

  • Il costo totale per una cerimonia tradizionale a Las Vegas, che include cappella, testimoni, fiori, fotografo e limousine, si aggira generalmente intorno a 300US$ (252,50€). Se desiderate personalizzare la celebrazione, il costo va naturalmente a salire.
  • Costo della licenza, per potersi sposare all’interno dello stato: 77$ (64,80€).
  • Costo della copia certificata dell’atto di matrimonio: 15$, a copia, e 20$ per la Apostille.

Possono sposarsi anche i Gay?

Certamente! Adesso, nel Nevada si può e non ci sono differenze, la trafila è esattamente la stessa per tutti i matrimoni.

Ci si può anche sposare NON legalmente?

Sì, ovviamente: nella città che non dorme mai si può. Se non desiderate un matrimonio che sia a tutti gli effetti legale, con relativa licenza e certificato, ma volete comunque provare il “brivido” del matrimonio a Las Vegas, così come si vede nei film americani, potete farlo.
Come si fa? Semplicemente, si va nella cappella scelta e si seleziona dal catalogo l’opzione preferita, senza, ovviamente, nessun valore legale.

Consigli e curiosità

  • In media, a Las Vegas vengono celebrati 320 matrimoni al giorno, rendendo la città la migliore destinazione per matrimoni, seconda solo ad Istanbul.
  • Lingua: La maggior parte delle cappelle celebrano i matrimoni in varie lingue e si può richiedere una cerimonia in italiano.
  • Durata: I matrimoni a Las Vegas durano mezz’ora.
  • Giorni più richiesti: San Valentino e Capodanno.
  • Vestito da sposa: Normalmente si prende a noleggio a Las Vegas.
  • Testimoni: Se siete soli in viaggio, le cappelle hanno i loro testimoni.
  • La Little White Chapel è la cappella più famosa, in cui sposarsi a Las Vegas.
  • The Palazzo at The Venetian è l’hotel più grande del mondo, con 7.117 camere.

NB: Per qualsiasi info più precisa e dettagliata, vi consigliamo di contattare direttamente l’ambasciata.