Nel corso del 2020 la nostra vita è cambiata e il mondo dei matrimoni, in particolare, non è stato da meno, adattandosi ai cambiamenti della società in cui stiamo vivendo. Quali saranno le novità per i Matrimoni 2021? Scopriamo insieme cosa ci aspetta!

La pandemia da Covid-19 di questo 2020 ha cambiato la nostra vita, la nostra società, il nostro mondo e la visione di noi e degli altri. Il rallentamento che abbiamo vissuto, ci ha permesso di vedere ancora di più quali siano le cose realmente importanti.

Questo, sarà il principio fondamentale che guiderà l’organizzazione degli eventi e ispirerà la tendenze dei matrimoni 2021. Da qui, infatti, è nato il bisogno, ancora più forte, di ricercare l’autenticità e l’essenzialità, il rispetto per l’ambiente e il valore della vicinanza delle persone più care.

allestimento-floreale-matrimonio-sedie

Matrimoni 2021: 7 tendenze post coronavirus

1. Matrimoni 2021: costo medio ridotto

Il mondo dei matrimoni e dei servizi ad esso correlati è quello che ha subito le ripercussioni più importanti, a causa del Coronavirus e del conseguente annullamento di ogni tipo di evento. Infatti, la richiesta di servizi matrimoniali è calata di quasi il 40%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

La spesa media per l’organizzazione di un matrimonio, in Italia, era di circa 25.000 euro, ma oggi non è più così. Non è più il tempo di matrimoni eccessivamente sfarzosi, l’87% dei futuri sposi sceglie, infatti, di mettere a budget una spesa standard minima, a volte low-cost, per celebrare le proprie nozze.

2. Il rito civile viene preferito a quello religioso

Questa tendenza, in crescita anno dopo anno, vede la “vittoria” del rito civile su quello religioso. I dati del 2020 ci dicono che, al Nord Italia, il 69% dei futuri sposi ha preferito la cerimonia in comune, mentre solo il 29% quella in chiesa. Infine, il 3% preferisce la versione simbolica del rito, senza però alcun valore ufficiale.

Nei paesi del Sud Italia la tendenza è inversa: il matrimonio religioso è, infatti, stato scelto da più della metà delle coppie. Anche qui è stato, comunque, registrato un aumento delle cerimonie civili, trend in costante crescita, anno dopo anno.

sposarsi-in-chiesa

3. Matrimoni eco-friendly

Già negli ultimi anni, abbiamo visto un notevole aumento di coppie più attente all’eco-sostenibilità. Tale desiderio è strettamente legato al crescente rispetto per l’ambiente e per la natura, che ci circonda.
Anche nel 2021, assisteremo all’aumento di coppie che sceglieranno di organizzare il ricevimento in un’ottica completamente green, rivolgendosi a fornitori con un’etica sostenibile e a impatto zero.

Sì, quindi, ad allestimenti con materiali naturali e tonalità neutre, a prodotti freschi e locali, per il banchetto nuziale, e a dettagli pensati all’insegna della sostenibilità.
Nel 2021 vedremo anche l’aumento di aziende solidali e inclusive, come organizzazioni che sostengono le minoranze, siano esse di genere, etniche o altro, organizzazioni specializzate in unioni LGBT+ ecc.

4. Location green e allestimenti natural chic

La parola chiave, per i matrimoni 2021 è: spazi aperti. Il desiderio di uscire e di essere liberi di stare all’aria aperta, che ci è tanto mancato durante il lockdown, porterà le coppie 2021 a scegliere ampi spazi immersi nel verde, come una masseria di campagna, un agriturismo o location immerse in scenari bucolici, dove godere del sole e della natura.
Lo stile rustico – country-chic, per gli allestimenti è le decorazioni, andrà per la maggiore, nel 2020. Il “ritorno” all’autenticità ben si sposa con la cura e la ricercatezza per il dettaglio: semplice e naturale, ma sempre elegante e raffinato.

decorazioni verticali

5. Matrimoni intimi

Il periodo particolare che stiamo vivendo, ha portato alcune coppie a spostare il proprio matrimonio, mentre altre hanno avuto rimandare i preparativi a data da destinarsi. In tutto ciò, però, le coppie hanno anche potuto riflettere, su chi desiderano veramente al proprio fianco, nel giorno più bello della loro vita.
Anche le cerimonie nuziali saranno ricalibrate sulle, nuove dinamiche del momento: una delle tendenze per i matrimoni 2021 saranno i Matrimoni Intimi, detti anche micro-matrimoni, elopement wedding e minimony.

Si tratta di celebrazioni ridimensionate, senza sfarzi, intime e raccolte, con circa 20-30 invitati, tra amici e parenti di cui non si può proprio fare a meno, per vivere l’evento in tutta sicurezza, con accanto gli affetti più cari ed essenziali.

6. Colori pastello

La palette di colori dei matrimoni 2021, sarà all’insegna delle nuances pastello. Queste tonalità, in grado di donare calma, serenità e pace all’atmosfera, saranno perfettamente in tema, con la semplicità e l’autenticità, fil rouge dei matrimoni 2021.
Sì, dunque, ad allestimenti e decorazioni di colori tenui, come il verde chiaro, il bianco burro (no al bianco ottico), tutti i toni dal pesca al rosa pastello e dal cipria al lilla.

7. Abiti da sposa più semplici

Anche la moda wedding segue la tendenza per i matrimoni 2021 più semplici, dedicati alla natura e agli affetti più autentici. Le linee degli abiti, che andranno per la maggiore, saranno lisce, dai volumi leggeri, sinuosi e fluttuanti. Il tocco di ricercatezza verrà dato dalla veletta al posto del velo, da tocchi di pizzo e perline, un pò vintage. Sì, infine, ad abiti non bianchi, ma a fantasia, ad esempio floreale, delicati ed eterei.

matrimoni 2021 sposi natutal chic
Foto di Emir Kaan Okutan da Pexels

Foto copertina creata da teksomolika – it.freepik.com