Dalle pettinature con capelli sciolti impreziosite da elementi decorativi e non, a chignon con o senza treccia, ecco per il giorno del vostro matrimonio, le tendenze, gli accessori per i capelli e le acconciature da sposa più belle del 2016. Le ispirazioni dell’anno danno spazio alla fantasia, con 5 maxi temi che accontentano tutte!

Vediamo quali sono nello specifico tutte le pettinature e gli styling a cui ispirarsi per il vostro giorno più bello.

1 – Capelli sciolti e naturali
Le pettinature elaborate non vi piacciono? Il vostro abito da sposa è già abbastanza ricco di particolari? Se avete una chioma lunga con capelli in salute, allora la soluzione giusta per voi è tenerli sciolti al naturale, per un look super naturale e assolutamente chic, che si adatta bene a quasi tutti i tipi di abito. Riga laterale o centrale, lo stile più amato è il mosso: onde morbide per una sposa romantica, ma anche moderna.

capelli ondulati
Capelli sciolti ondulati


2 – Raccolti e chignon vintage

Il trend di quest’anno vuole che questi particolari tipi di pettinature siano declinati in versione vintage, per un effetto romantico e chic.
Se l’abito è classico e romantico consigliamo chignon ordinati e puliti o morbidi torchon in stile new romantic, per una seducente “perfetta imperfezione”; se invece il look si discosta un po’ dallo stile principessa, lo chignon dovrà essere destrutturato e “disfatto ad arte”.

chignon
Chignon


3 – Coroncine di fiori

Le coroncine di fiori, meglio se freschi e abbinati al bouquet, sono il vero trend del 2016. Questo tipo di decorazione è perfetta per una sposa un po’ naïf e amante della semplicità, che ha scelto un abito chic e leggero; questa sposa desidera apparire senza troppi fronzoli, come unica protagonista nel giorno delle nozze, il tutto sempre con elegante semplicità. L’ideale in questo caso, è portare la coroncina di fiori con i capelli sciolti o semiraccolti.

Coroncina fiori
Coroncina fiori


4 – Con la treccia

Un altro dei trend da cui le spose hanno preso spunto negli ultimi anni (e che rimane attualissimo anche per il 2016), è l’acconciatura con la treccia; in qualunque modo sia realizzata, la treccia è sempre una scelta molto fine e glamour. Noi vi proponiamo tre esempi:
– La treccia laterale è tra le più gettonate, soprattutto per chi ha capelli medio lunghi, da lasciar ricadere morbida su una spalla;
– acconciatura con trecce a cascata perfetta per la sposa che desidera un look unico ed elaborato
– la treccia raccolta a formare una coroncina è ideale se volete un’allure vagamente regale;

treccia
Treccia


5 – Fermagli preziosi e fascinator

Un’altra delle tendenze acconciature sposa del 2016 sono le pettinature arricchite da fermagli preziosi, che possono essere veri e propri gioielli oppure semplici ornamenti rivestiti in pizzo decorati con perline e cristalli luminosi.

gioiello
Fermagli preziosi

Tra gli accessori da sposa per capelli, un gradito ed estroso ritorno sta nel fascinator: un curioso copricapo bon ton, a metà strada tra un fermaglio, un cappellino ed un cerchietto per capelli, dall’allure elegante, romantica ed accattivamente retrò.

Fascinator
Fascinator


Capelli corti?
 “Basta prediligere un taglio pulito, dal bob al cortissimo garçon, e giocare con onde, coroncine floreali, nastri, fermagli preziosi. Chi ha i capelli corti potrà sicuramente concentrarsi sugli accessori, scegliendo ad esempio degli orecchini importanti, che doneranno alla figura carattere e luminosità!

Capelli corti
Capelli corti

A noi piacciono tutte…e voi, quale tra queste acconciature preferite? quale tra queste è nel vostro stile? Fatecelo sapere nei commenti!
E per completare il look date un’occhiata qui: Matrimonio 2016: tendenze e novità