La primavera ormai in arrivo, come di consueto apre le porte alla nuova stagione matrimoniale. La Bridal Fashion Week è la passerella dei più noti marchi di abiti da sposa, che offrono agli occhi delle future spose 2016 un emozionante spiraglio verso il futuro che permette di sognare sul momento del fatidico “sì”.
Come sempre, noi di ListaNozzeOnline abbiamo selezionato per voi alcune tra le collezioni più belle secondo le linee guida che ispireranno le tendenze nozze 2016.
Tuffiamoci ora in questo mondo da sogno.

Pronovias 2016

L’eleganza è il must. Per le nozze 2016 Pronovias suggerisce uno stile minimal chic: nel nuovo lookbook la sposa è al centro di tutto. Tutti gli abiti da sposa Pronovias 2016 sono infatti, abiti da sposa principeschi o da diva, che seducono e mettono in risalto la silhouette femminile. Le pregiate sete, ricoperte da fantasie di elegante pizzo, rafforzano la maestosità della figura femminile. Una collezione pensata per tutte le spose del mondo.

Pronovias 2016
Pronovias 2016


Nicole Spose 2016

La nota stilista italiana Alessandra Rinaudo ha presentato in rete il nuovo lookbook della collezione sposa Nicole 2016. Alessandra Rinaudo predilige forme ampie, dalle lunghe gonne a campana, le cui sete sono impreziosite da perle e cristalli swarovski dettagli floreali in stoffa, ricercati e particolarissimi.
Oltre a essere come sempre romantica, la sposa è minimal chic, proprio come vuole la tendenza matrimoni 2016.

Nicole Spose 2016
Nicole Spose 2016


Rosa Clarà 2016

Anche per Rosa Clarà il 2016 è simply-chic. La nota stilista spagnola, ormai punto di riferimento della moda sposa nel panorama internazionale, predilige sete luminose e tagli geometrici: si passa dagli abiti da sposa a taglio dritto, raffinati e da diva, a quelli principeschi e voluminosi, ma mai esageratamente sfarzosi.

Rosa Clarà 2016
Rosa Clarà 2016


Elisabetta Polignano

Si chiama Privée la nuova linea di abiti da sposa firmata Elisabetta Polignano ed è un omaggio alla città di New York, alle sue atmosfere, sospese tra incanto e magia, e alla sua incredibile energia.
Gli abiti sono caratterizzati da silhouette lievi, impreziosite da pizzi ricamati, cinture jewel e cristalli Swarovski; tessuti dégradé, sovrapposizioni di stampe ed effetti tridimensionali enfatizzano la creatività di ogni singolo modello.

Elisabetta Polignano
Elisabetta-Polignano

 

Si sono inoltre appena concluse a New York le sfilate dedicate alle future spose della primavera 2016, dove designer istituzionali come Vera Wang, Carolina Herrera, Oscar de la Renta e Zac Posen hanno puntato sulla semplicità, sullo stile e sui materiali preziosi.

Vera Wang
sceglie piume e pizzo, lunghi strascichi e trasparenze, per un abito dall’effetto diva di Hollywood.

Vera Wang 2016
Vera Wang 2016

 

Carolina Herrera opta per linee superclassiche: abiti bustier, che si allargano sul fondo, mossi da maxi ruches, veli con ricami di paillettes colorate e bouquet rigorosamente bucolici.

Carolina Herrera 2016
Carolina Herrera 2016

 

Oscar de la Renta, marchio nelle sapienti mani di Peter Copping, punta tutto su una sensualità sussurrata: total look in pizzo macramè e Sangallo, che scopre le spalle ed enfatizza la vita grazie a cinture colorate, robe in organza con grandi balze in tulle, tuniche lunghe oppure mini dress con fiori in pvc applicati.

 Oscar de la Renta 2016
Oscar de la Renta 2016

 

Zac Posen enfatizza le curve e sceglie colori inusuali come viola, rosso e nero, oltre ai classici abiti a sirena nelle nuances panna e avorio.

Zac Posen 2016
Zac Posen 2016

Come potete osservare, un’infinità di alternative segnano l’inizio di una nuova stagione ricca di novità e non posso sicuramente passare inosservate. Tra i Big dell’Haute Couture nuziale, da non dimenticare molti orgogli del Made in Italy, quali Domo Adami, Marina Mansanta, Couture Hayez, Alessandro Angelozzi Couture, Passaro Sposa, Galvan.