Bouquet-Sposa-Invernale

Avete scelto di celebrare il vostro matrimonio in inverno? La magica atmosfera di questa stagione ci regala moltissime idee, per realizzare un meraviglioso Bouquet Sposa Invernale. Ecco 9 ispirazioni fresche fresche, per voi.

Come detto anche precedentemente, il bouquet è un dettaglio importantissimo per ogni sposa: dovrà essere in linea con lo stile della sposa e con il tema del matrimonio e dovrà rispettare ed esaltare l’atmosfera del periodo.
L’idea di base è sempre quella di utilizzare fiori di stagione, in modo da rispettare la natura, rimanere in tema con la stagione e, non dimentichiamolo, anche risparmiare qualcosina. Per un matrimonio d’inverno, il bouquet sposa dovrà essere quasi… fiabesco!

I fiori e i colori adatti, per un Bouquet Sposa Invernale

Calle, Tulipani, Gigli e Camelie, Dalie, Anemoni, Amaryllis, Bucaneve… I fiori protagonisti della stagione invernale, che potrete utilizzare per creare il vostro bouquet, sono davvero tantissimi, al contrario di ciò che si pensa.
Non mancano mai le Rose, sempre di gran classe, le Fresie e i Ranuncoli, con la loro semplicità e poi l’Elleboro, una pianta rustica, ma allo stesso tempo delicata, chiamata anche Rosa di Natale.
Come elementi decorativi, per dare pienezza al bouquet sposa invernale, date spazio a bacche di Hypericum o di Ribes, a pigne ed agrifoglio, fiori secchi, piante grasse, aghi di Pino e Abete, dal perfetto effetto invernale.

Colori – Il colore bianco è l’emblema dell’Inverno, quindi sì al bianco e a tutte le sue nuances delicate, come il crema, l’avorio, il panna e il bianco ghiaccio. Sì a palette calde, sui toni del rosso, del bordeux e del prugna, nonchè a palette fredde, sui toni dell’azzurro del blu e del viola.
Date un’occhiata a queste immagini, che abbiamo selezionato per voi e lasciatevi ispirare!

9 ispirazioni per un Bouquet Sposa Invernale

1. Delicato e candido, come la neve

Per un bouquet sposa invernale dal fascino elegante, abbinate diverse tonalità delicate di bianco, come il crema, l’avorio a altre tinte pallide, modulate tra loro, per richiamare l’immagine classica dell’inverno. Sì anche al rosa pallido e al rosa antico. Aggiungete poi qualche tocco verde, per arricchire l’insieme.

bouquet-Sposa-Invernale-1

2. Anemoni

Questi meravigliosi fiori, dai colori vibranti e dal centro nero, sono i più particolari della stagione. Sono disponibili da ottobre a maggio e ci sono di diversi colori. Qui oggi, ve li proponiamo ovviamente in bianco, con il loro centro nero, sono fiori super raffinati: ne bastano pochi, in aggiunta a rose e bacche di stagione, per ottenere un grande effetto.

bouquet-Sposa-Invernale-anemoni

3. Effetto ghiaccio

L’atmosfera di un matrimonio invernale possiede un fascino quasi fiabesco. Per dare lo stesso tono al vostro bouquet optate per un insieme di fiori bianchi, come calle, tulipani o ranuncoli, ai quali aggiungere perline trasparenti e cristalli a forma di fiocco di neve. Infine, una bella spruzzata di glitter argento o di neve artificiale sui fiori, regalerà alla composizione un meraviglioso effetto ghiaccio.

bouquet-Sposa-Invernale-ghiaccio

4. Giochi di contrasto

L’inverno è anche detto la “stagione dei contrasti”, in cui le trasparenze del ghiaccio e il bianco della neve, vengono accese da colori vivaci e brillanti, come rosso, viola e blu, e mitigati dalle tinte della natura, dal marrone al verde. Giocate quindi con nuances in contrasto, tutte diverse, ma equilibrate tra loro, per un bouquet audace e d’impatto.

bouquet-Sposa-Invernale-contrasti

5. Piante grasse

Desiderate avere un bouquet sposa invernale estroso e diverso da tutti gli altri? Scegliete un bouquet moderno, composto per la maggioranza da morbide piante grasse, perfette per realizzare una composizione dal carattere rustico; al loro fianco accostate fiori freschi dai colori tenui, intonati per volumi e tonalità.

bouquet-invernale-piante-grasse

6. Minimal-chic

Se anche per voi ‘less is more’, e il vostro sarà un matrimonio minimal, il consiglio che vi diamo è discegliere un bouquet semplice e delicato, senza fogliame, con soli fiori di piccole dimensioni. Un esempio? Il bucaneve, una pianta che. come ci suggerisce il nome, nasce dal gelo: con i suoi piccoli fiori “a campanella” porta allegria nei mesi imbiancati dalla neve.

bouquet-Sposa-Invernale-bucaneve

7. Fuori dagli schemi

Desiderate un bouquet invernale alternativo e soprattutto colorato? Dirigete l’attenzione sui colori brillanti e  avvolgenti, miscelando varie tipologie di rosso, dal rosa più accesso al borseaux più scuro, dando vita ad un insieme festoso. Sì a bacche e rami di abete, al fine di rendere la composizione moderna e fuori dai soliti schemi.

bouquet-Sposa-Invernale-colorato

8. Alternativo

Non solo fiori! Diverse piccole aggiunte doneranno interesse al vostro bouquet, nonchè ai centrotavola. Che ne dite di pigne, bacche, legno, cotone, pizzi, fiori di stoffa, piume, cristalli e chi più ne ha più ne metta? A seconda dello stile che avete scelto per le vostre nozze, potrete spaziare con la fantasia e realizzare un bouquet davvero unico, che parli di voi.

bouquet-Sposa-Invernale-piume

9. Natalizio

Sono svariati i fiori invernali ideali per dare vita ad una composizione natalizia, come Ellebori, Giacinti e Amaryllis. Attenetevi alla classica palette cromatica del periodo, ovvero bianco-rosso-verde. Inoltre, in un bouquet natalizio, non possono mancare gli elementi caratteristici del periodo, come pigne secche, bacche, aghi di pino, pungitopo e agrifoglio: inusuale, un po’ rurale, ma dall’aspetto certamente chic.

bouquet-Sposa-Invernale-natalizio

Credits all images: Pinterest

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *