ispirazioni-matrimonio-da-favola

Siete in piena fase organizzativa del vostro matrimonio e state cercando romantici spunti e ispirazioni, per la vostra fiaba d’amore? Ecco per voi, 5 ispirazioni, per un matrimonio da favola.

Dite la verità. Tutte noi, sin da piccole, guardando i cartoni animati Disney, abbiamo sognato di diventare come una delle nostre principesse preferite,un giorno. Abbiamo sognato il momento in cui ogni desiderio si sarebbe concretizzato. Ovviamente, stiamo parlando del matrimonio, il giorno giusto per indossare il tradizionale abito da sposa, a gonna ampia, o noleggiare una carrozza trainata da cavalli.
Che voi abbiate sempre amato l’umiltà e il sogno di rivincita di Cenerentola o siate rimaste più impressionate dalla delicata eleganza di Audrey Hepburn, nei panni di Sabrina, abbiamo trovato 5 idee, per rendere possibile ciò che avete sempre sognato. 5 principesse, d’altri tempi o moderne, ma tutte con un sogno d’amore realizzato e carico di romanticismo.
Desiderate anche voi vivere una fiaba? Date un occhio alle nostre proposte!

5 ispirazioni, per un matrimonio da favola

1. Come Cenerentola, su una carrozza trainata da cavalli

Tutte ricordiamo la carrozza di Cenerentola: una zucca trasformata per magia in un cocchio, da una fata tutta azzurra. Se anche voi volete arrivare all’altare su una carrozza simile, trainata da cavalli Haflinger, in una pieve immersa in una foresta verde, allora il vostro luogo fatato si trova tra le Dolomiti, a Nova Levante, in Val d’Ega.
Dopo il rito, ci si ferma con gli invitati al Romantik Hotel Post Cavallino Bianco, dove festeggiare nel ristorante gourmet dell’hotel. E dopo la giornata speciale, gli sposi possono rilassarsi, con i trattamenti del centro benessere e con un bagno Cavallino Spa Rasul.

matrimonio-da-favola-carrozza

2. Come Biancaneve, in un castello

Romanticismo allo stato puro in un luogo che più fiabesco non si può. Da oltre mille anni, nel Castello di Petroia, in provincia di Perugia, l’autentico maniero in cui è nato Federico da Montefeltro, si celebrano amori e momenti speciali, come quello tra Pier Francesco Conte di Petroia e Donna Monalduzia, celebrato il 10 ottobre 1357.
Oggi come allora, è ancora possibile coronare il proprio sogno d’amore in una cornice medievale, immersi nella natura della campagna umbra: la piazza sotto la torre, che si affaccia sul paesaggio, può essere uno dei posti in cui allestire la cerimonia, per poi svolgere il ricevimento nella romantica Sala Accomandugi e nella storica Sala Guidobaldo, magari alla luce delle candele.
Lo staff organizza tutto: dal rito in chiesa o in Comune a Gubbio, agli addobbi, al ristorante e tutti i dettagli. E chi vuole un matrimonio davvero esclusivo può affittare tutto il castello, con le sue 13 camere, per condividere l’esperienza con gli amici e i parenti più cari.

3. Come Bella, in un giardino di rose

La rosa rossa è al centro della romantica fiaba de “La Bella e la Bestia”, dove l’amore non si ferma alle apparenze, ma guarda solo alla bontà del cuore. Se desiderate da sempre sposarvi in un giardino di rose, il Romantik Hotel Turm di Fié allo Sciliar, in provincia di Bolzano, è il posto ideale. Il ricevimento, per massimo 20 persone, viene allestito nel giardino di rose dell’hotel, con vista sulle linee rocciose dello Sciliar, la vetta simbolo delle Dolomiti.
Al tramonto, l’atmosfera diventa davvero magica. Se invece avete più invitati, si può optare per la cerimonia simbolica nel giardino con ricevimento o nella tipica stube della torre storica del XIII secolo, con le volte a botte, oppure nel Maso Grottner, un’antichissima struttura del XIV secolo immersa nella natura, dal design raffinato, dove condividere con gli invitati (dalle 40 alle 70 persone) i piatti gourmet preparati dallo Chef Stefan Pramstrahler.

4. Come Maggie Carpenter, collezionista di proposte di matrimonio

La splendida Julia Roberts, nel film “Se scappi ti sposo”, ha ricevuto decine di proposte di matrimonio, prima di sposarsi con Richard Gere. Forse perché non aveva ancora ricevuto quella giusta. Come quelle che potete organizzare insieme allo staff del Romantic Hotel & Restaurant Al Borducan. Qui, le proposte di matrimonio si decidono insieme, a partire dalla storia d’amore e dai dettagli, che solo chi le vive può identificare come attimi da valorizzare e da mettere al centro di un’esperienza indimenticabile.

  • Qualche esempio di situazione realizzabile e realizzata – All’improvviso, nel pieno di una romantica colazione sul terrazzo della camera, un corteo di cuori volanti trascina letteralmente verso l’alto la fatidica domanda: “Mi vuoi sposare?”. Una scena semplice ma talmente densa di emozioni, che non si può che rispondere sì.
  • Qualcosa di più tradizionale – Dopo aver sorseggiato il famoso Elixir della casa, alla fine del tête-à-tête, sulla tavola del ristorante compare un tortino al cioccolato. Il dolce è reso prezioso da una guarnizione d’oro e, soprattutto, da un anello, che può significare solo una cosa.
  • Volete stupirla davvero? – Dopo la serata romantica, un musicista o un’intera band possono eseguire la vostra canzone, sotto una cascata di petali di rosa, in un trionfo di candele. In ogni caso, anche solo la location da sola vale il viaggio. Situata sul Sacro Monte di Varese, dalla terrazza panoramica, di questo hotel stile Liberty, è possibile vedere il massiccio del Campo dei Fiori e gli Appennini, in lontananza.

5. Come Audrey Hepburn, a bordo di un’auto vintage

Quanto era bella Audrey Hepburn nella favola moderna di “Sabrina”, a bordo di una De Soto Firedome con Humphrey Bogart? Se sognate anche voi di presentarvi alle nozze con una Spider rosso fiammante o su un’elegante cabriolet vintage, indossando guantini di pelle e occhiali anni Sessanta, potete farlo grazie a Slow Drive, azienda specializzata nel noleggio di vetture d’epoca, senza conducente, con 8 sedi nel nord Italia (Torino, Parma, Lago di Garda, Lago di Como, Padova, Firenze, Savona e Verona).
Tra i modelli disponibili: Alfa Romeo Giulietta, Maggiolino Carman, Fiat Cabriolet, Triumph Spitfire, Mini Cooper e tanti altri. Per chi vuol vivere una favola moderna.

matrimonio-da-favola-auto-epoca

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *