Letture matrimonio civile: ci avete già pensato? Quali scegliere, per creare l’atmosfera giusta e dare valore ad un giorno così importante? Di seguito, vi suggeriamo le più belle promesse d’amore, per trovare le letture più adatte al vostro matrimonio civile.

Come organizzare le letture matrimonio civile

Nei matrimoni civili, sono sempre più in voga le letture laiche, al fine di personalizzare e rendere ancora più solenne la cerimonia. E fondamentale organizzare una scaletta delle letture, concordata con l’Ufficiale di Stato civile.

  1. APERTURA: Prevedete alcune letture matrimonio civile, che creino l’atmosfera giusta;
  2. DURANTE: Invitate le persone a voi più care, a leggere uno scritto o una poesia per voi significativa;
  3. PROMESSE: Leggetevi l’un l’altro le vostre reciproche promesse d’amore;
  4. CONCLUSIONE: Chiudete la cerimonia con una lettura, dedicata alla futura vita da coniugati.

Non dimenticate di impostare un sottofondo musicale leggero e discreto, durante le letture matrimonio civile.
Di seguito, alcune splendide letture matrimonio civile, per benedire l’unione, divise per ogni punto della scaletta.

lettera sposi

1) APERTURA

Augurio agli sposi

“Che nessuna famiglia cominci per caso
che nessuna famiglia finisca per mancanza d’amore
che gli sposi siano l’uno per l’altra con il corpo e con la mente
e che nessuno al mondo separi una coppia che sogna.
Che nessuna famiglia si ripari sotto i ponti
che nessuno si intrometta nella vita dei due sposi
che nessuno li obblighi a vivere senza orizzonti
e che vivano del passato nel presente in funzione del futuro.
Che la famiglia cominci e finisca seguendo la sua strada
e che l’uomo abbia la grazia di essere padre
che la sposa sia un cielo di tenerezza, di accoglienza e di calore
e che i figli conoscano la forza che nasce dall’amore.
Che il marito e la moglie abbiano la forza di amare senza misura
e che nessuno si addormenti senza aver chiesto perdono
e senza averlo dato.
Che il marito e la moglie non si tradiscano
e non tradiscano i figli,
che la gelosia non uccida la certezza dell’amore tra i due sposi,
che nel firmamento la stella più luminosa
sia la speranza di un cielo qui adesso e dopo.”

matrimonio-boho-chic-sposi

2) DURANTE

Sul matrimonio, Kahlil Gibran

“Voi siete nati insieme e insieme starete per sempre.
Sarete insieme quando le bianche ali della morte disperderanno i vostri giorni.
E insieme nella silenziosa memoria di Dio.
Ma vi sia spazio nella vostra unione,
E tra voi danzino i venti dei cieli.

Amatevi l’un l’altro, ma non fatene una prigione d’amore:
Piuttosto vi sia un moto di mare tra le sponde delle vostre anime.
Riempitevi l’un l’altro le coppe, ma non bevete da un’unica coppa.
Datevi sostentamento reciproco, ma non mangiate dello stesso pane.
Cantate e danzate insieme e state allegri, ma ognuno di voi sia solo,
Come sole sono le corde del liuto, benché vibrino di musica uguale.

Donatevi il cuore, ma l’uno non sia di rifugio all’altro,
Poiché solo la mano della vita può contenere i vostri cuori.
E siate uniti, ma non troppo vicini;
Le colonne del tempio si ergono distanti,
E la quercia e il cipresso non crescono l’una all’ombra dell’altro.”

Letture-matrimonio-civile-sposa

3) PROMESSE: le più belle promesse d’amore

Le promesse reciproche potete scriverle di vostro pugno, se avete fantasia o capacità di scrittura, se desiderate personalizzarle e renderle più uniche che mai… Ma se scrivere non è proprio nelle vostre corde, affidatevi ad alcune delle letture matrimonio civile tratte dalle più belle citazioni romantiche!

Il più bello dei mari, Nazim Hikmet
“Il più bello dei mari è quello che non navigammo. Il più bello dei nostri figli non è ancora cresciuto. I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti. E quello che vorrei dirti di più bello non te l’ho ancora detto.”

Io Ho Scelto Te, S. Lawrence
“Nel silenzio della notte io ho scelto te. Nello splendore del firmamento, io ho scelto te. Nell’incanto dell’aurora, io ho scelto te. Nelle bufere più tormentose, io ho scelto te. Nell’arsura più arida, io ho scelto te. Nella buona e nella cattiva sorte, io ho scelto te. Nella gìoia e nel dolore, io ho scelto te. Nel cuore del mio cuore, io ho scelto te.”

Ti cerco, Tiziana Cocolo
“Ti cerco. Ti ho cercato dove sei sempre stato, tra nuvole e sogni, tra attese e bisogni, tra foglie cadenti dell’inverno che avanza, tra parole perdute di gioie vissute. Ti ho cercato nel torrente guadato, tra le pagine chiare, sulle onde del mare. Non ti ho trovato e allora ho guardato nel pozzo profondo della mia fantasia, nel punto preciso dove canta il silenzio, dove il nero si fonde e il bianco confonde, dove l’alba e il tramonto si uniscono insieme e gli spazi del giorno non hanno frontiere, dove ciò che è… resterà: eri là.”

sposi-boho

4) CONCLUSIONE

Per la conclusione, citiamo Benedizione degli Apache per gli sposi, una delle letture matrimonio civile più suggestive e romantiche.

Benedizione Apache per gli Sposi

“Adesso non sentirete la pioggia,
poiché sarete riparo l’uno per l’altra.
Adesso non sentirete più freddo,
poiché vi riscalderete l’un l’altra.
Adesso non ci sarà più solitudine,
poiché sarete compagni l’uno per l’altra.
Adesso siete due persone,
ma c’è una sola vita davanti a voi.
Che la bellezza vi circondi nel viaggio davanti e attraverso gli anni,
che la felicità diventi il vostro compagno fino al posto dove il fiume incontra il sole.
E che i vostri giorni insieme siano buoni e lunghi su questa terra.”

E voi quali avete scelto per le vostre nozze? Ne avete altre da suggerirci?