Per il giorno del vostro matrimonio, avete deciso di non affidarvi a un professionista del makeup, preferendo un Trucco Sposa fai da te? Il trucco bridal non è un trucco semplice e necessita di diversi accorgimenti tecnici. Vediamo quali!

Pianificare e organizzare un matrimonio richiede molto tempo e lavoro, per non parlare delle spese, che lievitano giorno dopo giorno. Alcune spose, per risparmiare qualche soldino e ridurre lo stress, decidono di truccarsi da sole, per il gran giorno. Il consiglio generale, che vogliamo darvi, è quello di rivolgervi sempre a un professionista, per una resa perfetta. Se, però, avete una buona mano e vi sentite abbastanza self-confident per poter fare un buon lavoro, allora cimentatevi.
Ecco qualche consiglio mirato, che vi consentirà di massimizzare il risultato e di essere bellissime, non solo nella realtà, ma anche nelle foto.

Prima regola del Trucco Sposa fai da te: fare molta pratica

Non importa quanto siate brave a truccarvi ogni giorno, non provate il make up del matrimonio il giorno stesso della cerimonia. Fate molta pratica, nei mesi prima, fino a che non otterrete l’aspetto desiderato. Quindi, fatevi qualche fotografia, da tenere come riferimento il grande giorno e per vedere come risulta il vostro Trucco Sposa fai da te in foto. Se, provando provando, vedeste che il risultato ottenuto non riesce mai a soddisfarvi al 100%, allora sarete ancora in tempo per consultare un make up artist.

Prevedete dei trattamenti per il viso

Una pelle perfetta è la migliore tela possibile, per il trucco. Perciò, se il budget lo consente, programmate di fare dei trattamenti per il viso mensilmente, per migliorare e rassodare la vostra pelle, iniziando almeno 3 o 4 mesi prima del grande giorno.

trucco-sposa-fai-da-te-facial-mask

Create un ambiente sereno

Sembra banale, ma non lo è affatto. Anche se vi truccate da una vita e siete espertissime nel farlo in ogni dove, quel giorno avrete bisogno di un ambiente tranquillo, in cui truccarvi senza distrazioni, nè fonti di nervosismo. Ritagliatevi una stanza in cui stare sole, per tutto il tempo che vi occorre, prima della cerimonia.

Occhio all’Armocromia

Sapete di cosa si tratta? L’armocromia è lo strumento che permette ad ognuno di scegliere i colori giusti, per valorizzarsi. Dall’abbigliamento, al trucco, è importante capire quali siano i propri colori perchè, ad esempio, un colore caldo su un incarnato freddo – o viceversa – getta una patina grigia sul viso. A questo proposito, vi servirà un consulto con un’esperta/o in tema, per apprendere quale sia la vostra gamma di colori; ciò vi sarà utile non sono per il Trucco sposa fai da te, ma anche nella vita dui tutti i giorni.

Scegliete la base perfetta

La vostra pelle è secca, grassa, mista? Avete macchie o segni da coprire, ma desiderate che le vostre belle lentiggini si vedano? Qui, è bene chiedere a un esperto, quale possa essere la base adatta al vostro tipo di pelle, per creare un aspetto non artefatto, ma fresco e naturale. Per esempio, il fondotinta in polvere aiuta ad evitare che la pelle appaia troppo lucida nelle foto, ma, se ne mettete troppo, correte il rischio di far sembrare la pelle secca e vecchia. E’ importante anche trovare la colorazione perfetta, che vi dia tono e colore, ma senza esagerare.

trucco sposa fai da te self make up blush e1580381845786

Il primer viso e occhi

Dopo aver idratato la pelle, è consigliabile applicare un sottile strato di primer, il quale riempirà i pori dilatati, levigando le rughe di superficie e quelle più profonde. Fate attenzione all’incarnato: un primer opacizzante contribuirà a ridurre immediatamente la lucentezza in eccesso, mentre un primer illuminante darà alla pelle una base radiosa. Usate anche un primer occhi o un ombretto di colore neutro. La tonalità nude aiuta ad uniformare lo scolorimento delle palpebre e fa da base a ulteriori ombretti, di altri colori.

Evitate il trucco con SPF, polveri bianche e prodotti scintillanti

La protezione solare è cosa buona per la pelle, ma può avere un risvolto negativo, per le foto di nozze. Gli ossidi di zinco e titanio, che si trovano nelle formule SPF, possono causare spiacevoli riflessi sulla viso, nelle foto fatte con il flash. Meglio optare per formulazioni diverse, più adatte a venire fotografate.
La protezione solare non è l’unica cosa, che vi conferirà un bagliore spettrale. Anche le polveri bianche di finitura, possono far apparire il vostro viso come quello di Pennywise, il clown malvagio di It: attenzione.
Evitate i prodotti scintillanti: anche i prodotti che illuminano con brillantini iridescenti, non rendono un buon risultato in foto. Meglio mantenere toni neutri e ombretti opachi.

Sì, sì, sì, al mascara waterproof

Pericolo lacrime al matrimonio: altissimo. Ma non solo: il vostro mascara dovrà resistere al calore, soprattutto in estate, quando l’eccessivo caldo potrebbe sciogliere il rimmel. Ci avevate pensato? Sceglietene quindi uno di qualità, waterproof, rigorosamente nero profondo, per dare intensità allo sguardo.c

trucco sposa make up mascara e1580382599395

Comprate un correttore in crema

Negli ultimi mesi, sarete impegnate in mille cene, appuntamenti e cose da ultimare. Le occhiaie o qualche brufolo compariranno di sicuro, sul vostro volto stanco. Quindi, assicuratevi di mettere nel beauty case un correttore in crema, da tamponare col dito, sulle aree interessate, dopo aver messo il fondotinta

Definite le sopracciglia

Le sopracciglia sono la caratteristica distintiva del viso. Se non siete dotate naturalmente di sopracciglia piene e perfettamente modellate, definite le vostre, lavorando con un prodotto long lasting, la vostra forma naturale. Chiedete consiglio alla vostra estetista di fiducia e fatevi aiutare da lei, a trovare la forma che meglio si adatta al vostro sguardo: alle volte, un occhio esterno (che sia anche esperto) è la chiave, per un risultato perfetto.

Stratificate le labbra

Non abbiate timore, a definire bene il colore delle labbra. Stratificare il colore sulle labbra, vi garantirà un finale duraturo e vi impedirà di apparire sbiadite in foto. Cominciate stendendo un velo di balsamo idratante per le labbra, per prepararle al trucco ed ammorbidirle. Proseguite, applicando un leggero strato di rossetto, in una formula satinata o cremosa. Quindi, stendete il rossetto una seconda volta, per definire il colore. Per creare volume, disegnate i profili delle labbra con una matita apposita, che sia dello stesso colore del rossetto scelto, per evitare quell’effetto anni 80, ormai fuori moda. Poi, unite le labbra con l’utilizzo di un fazzoletto, per fissare il colore. Se desiderate una texture labbra più luminosa, stendete anche un velo di lip gloss: scegliete uno fissante ed il gioco è fatto.

trucco sposa fai da te self make up lips

Comprate uno spray fissante

Anche il Trucco Sposa fai da te deve durare a lungo. Il trucco per farlo, è fissare il make up con uno spray apposito. Alcune formule dei prodotti in commercio durano dalle 16 alle 18 ore, impediscono che il trucco si consumi e sono resistenti al sudore e all’acqua. Attenzione: non è detto che resistano a un tuffo in piscina, però! : ) 

Comprate fogli assorbenti

Sappiamo che sarete tentate di riapplicare la cipria, ma no. Utilizzate i fogli assorbenti, che non rovinano il trucco, ma rilevano semplicemente l’unto e il sudore, senza farvi apparire luminescenti.

Non seguite le tendenze a tutti i costi

Potete prendere ispirazione dalle Tendenze Sposa, ma non seguitele a tutti i costi: puntate, prima di tutto, su ciò che si adatta al vostro stile. Se, nella quotidianità, non siete tipe da trucco appariscente, è inutile che il grande giorno vi presentiate all’altare, con un pesante contouring e illuminante perlescente a go-go, sugli zigomi. Cercate di illuminare la zona perioculare, con colori che vi donano e illuminano l’incarnato.
Regola generale: se avete puntato tutto sugli occhi, per le labbra sarà meglio un tono neutro; viceversa, se avete puntato su un rossetto sgargiante, tenete il trucco occhi sui toni neutri. 

makeup artist bride