green-wedding

Matrimonio green? Green is the new white! Sempre più realtà ecosostenibili fanno capolino, nel mondo del wedding. Perchè non farne buon uso nel giorno del proprio sì, per un Matrimonio eco-friendly? Eccone alcune!

Si moltiplicano le iniziative di pulizia di boschi e spiagge, gli studenti scendono in piazza per scioperare, i più piccoli sono i più alacri sostenitori della raccolta differenziata, presto la produzione e il consumo di plastica sarà abbattuto quasi totalmente: il Pianeta Terra sta soffrendo, e finalmente ce ne siamo accorti.
Merito forse di Greta Thunberg? L’attivista svedese, dall’alto dei suoi 16 anni, ha aperto gli occhi delle persone su un fatto che era già sotto gli occhi di tutti, ma che facevamo finta di non vedere. L’inquinamento degli oceani e dell’aria ha raggiunto livelli allarmanti, il surriscaldamento globale lo sperimentiamo ormai nelle stagioni completamente stravolte, i boschi bruciano.

Sebbene tutto ciò esista già da molto tempo, ora, al posto di voltarci dall’altra parte, abbiamo capito che anche noi, nel nostro piccolo, possiamo fare tanto, come scegliere un matrimonio green, a impronta ecologica. Già perché anche il settore wedding si sta dipingendo sempre più di verde, dalle bomboniere eco-friendly fino ai menù vegani.

 

matrimonio a tema ulivo e1557410562499 - Matrimonio Green: per un Sì consapevole

Sono sempre di più, infatti, le realtà e i progetti che hanno scelto di intraprendere una strada green per rendere le nozze e i viaggi di nozze più eco-sostenibili. Qui ve ne raccontiamo alcune, per ispirarvi nella scelta dei professionisti, per il vostro Matrimonio green, nella speranza che sempre più attività prendano esempio. Ad esempio, conoscete le bomboniere solidali di Greenpeace?

“Yes I do”, il progetto di DressYouCan

Per il vostro Matrimonio green, non volete spendere uno sproposito per l’abito da sposa, che poi rimarrà nell’armadio? Ma, soprattutto, desiderate organizzare tutti i dettagli in poco tempo, senza correre da una parte all’altra della città, tenendo lontani attacchi d’ansia, fastidiose perdite di tempo e, soprattutto, strizzando un occhio alla sostenibilità?
A tutto questo ha pensato DressYouCan, la startup con sede a Milano, che ha portato in Italia il fenomeno del bridal fashion renting, un trend già in voga dall’altra parte dell’Oceano. Con DressYouCan Bridal è possibile noleggiare favolosi abiti firmati dagli stilisti più prestigiosi, sia classici, bianchi e vaporosi, sia fuori dagli schemi, divertenti e moderni.

Ma non solo: da poco il progetto si è ampliato, grazie all’innovativa idea di “Yes I do”. È, infatti, possibile trovare, in un unico spazio, tutti i professionisti di cui hanno bisogno le future spose. Questo, al fine di organizzare un Matrimonio green unico in ogni dettaglio, lasciando da parte lo stress e, soprattutto, risparmiando tempo e denaro.

img showroom 1.addca59 e1571233928441 - Matrimonio Green: per un Sì consapevole

Il progetto “Yes I do” nasce per soddisfare due esigenze: quali?

La prima, è l’esigenza di concentrare l’intera organizzazione dell’evento in unico luogo. Questo bisogno è avvertito soprattutto dalle donne, che lavorano fino a tardi e vivono in una grande città.
La seconda, quella del noleggio degli abiti da sposa. “Si sta diffondendo anche in Italia questa nuova tendenza”, spiega Caterina Maestro, fondatrice di DressYouCan. “A scegliere il fashion renting, per il giorno del sì, sono soprattutto donne che prestano particolare attenzione alle scelte consapevoli, che decidono di non acquistare un vestito che verrà indossato una sola volta nella vita. Grazie al nostro servizio, le spose possono ricevere l’abito sul luogo della cerimonia, in tutta comodità. Infine, con “Yes I do” vogliamo rendere ancor più facile la vita alle donne, che stanno per fare il grande passo, offrendo loro un’esperienza a 360 gradi”.

Le bride to be che optano per il servizio “Yes I Do” troveranno, infatti, negli spazi di DressYouCan, nel cuore di Milano e a due passi dalle Colonne di San Lorenzo, un wedding team pronto a soddisfare ogni loro esigenza e ad accontentare anche il più difficile desiderio. Le bridal fashion renter aiuteranno la futura sposa a trovare il vestito bianco perfetto, attingendo da una vasta gamma di modelli a noleggio, che include anche abiti da sposa curvy.

a7fc1b9781bb8b29a432e7a57b7e41e0 - Matrimonio Green: per un Sì consapevole

Completano la squadra, professionisti del settore, quali il wedding photographer “Ordine della Giarrettiera”, il flower designer “Dahlia design”, gli esperti di bomboniere e stationary “TheLight Factory”, le insegnanti di wedding yoga dell’“ACADance Marry Me”, la make up artist Fabienne Rea e persino una location da sogno, la Masseria San Nicola Savelletri di Brindisi. Inoltre, per far vivere alla futura bride to be un’esperienza ancor più emozionale, potranno essere inseriti all’interno dell’appuntamento servizi personalizzati, come la consulenza d’immagine. Gli spazi di DressYouCan Bridal potranno, poi, diventare il luogo perfetto per un divertente addio al nubilato, realizzato ad hoc, secondo esigenze e gusti.

Viridi Wedding, la wedding planner per il Matrimonio green

Per l’organizzazione del vostro matrimonio, avete bisogno di una mano e desiderate rivolgervi a una wedding planner? Vorreste dar vita a un evento rispettoso dei vostri sogni, ma soprattutto della natura? Ebbene, da oggi tutto questo è realtà.
Viridi Wedding è l’unica startup certificata di green wedding planning creata in Italia, nel 2017, grazie a un Bando Regionale di Creazione Impresa, nelle Marche. Il progetto è nato dopo attente analisi di mercato. Nel novembre 2017, Donatella D’Anniballe, la fondatrice, si è certificata come Green Wedding Professional. Dopo attente ricerche, nel maggio del 2019, Donatella ha fondato Viridi, che oggi ha sede a San Benedetto del Tronto, al confine tra Marche e Abruzzo.

green wedding problemi e soluzioni principali 1024x682 - Matrimonio Green: per un Sì consapevole

Il tutto è nato dall’osservazione dell’ambiente intorno a sé. “L’impronta ecologica dei matrimoni è altamente sottovalutata e trascurata – spiega Donatella – Questo è pericoloso per il pianeta. Perciò, è inevitabile iniziare il prima possibile questo cambiamento”.
Con tecniche sostenibili e soluzioni green, creative e alternative, Viridi organizza matrimoni, per chi si ama e ama l’ambiente, guida professionalmente le coppie che vogliono sposarsi, rispettando l’ambiente, e riduce il loro impatto ambientale, preservando le risorse del pianeta.
“Ciò non significa rinunciare al matrimonio dei sogni, anzi! Tutto sarà creato su misura secondo budget e gusti della sposa, ma senza tralasciare quei valori di amore verso la natura e di sostenibilità ambientale”.

Gli obiettivi di Donatella? Ambiziosi, ma sostenibili, appunto. “Con la mia startup desidero contribuire alla diminuzione dell’inquinamento. Desidero anche ispirare le coppie a scegliere un green wedding, preferendo produttori locali, location incontaminate e materie prime sostenibili. Inoltre, mi sono prefissata di proporre una valorizzazione sostenibile delle aree più incontaminate e verdi d’Italia, come l’Abruzzo. L’Abruzzo è la regione più verde d’Europa, oggi ancora poco vissuta e conosciuta”.

764601d53478021acd5713f3000c2ba2 e1571234117590 - Matrimonio Green: per un Sì consapevole

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *