matrimonio-gotico

L’idea di organizzare un Matrimonio Gotico vi stuzzica? Halloween si sta avvicinando e allora noi vi proponiamo questo tema, perfetto per il periodo. Lasciatevi ispirare dalla nostra guida: tante idee per un Dark Wedding a regola d’arte!

Il Matrimonio Gotico, in stile dark, è sempre più di tendenza, anche non collegato al tema halloween. A dirlo non siamo noi, ma le ricerche sui vari siti specializzati e su Google. Basta digitare “Matrimonio Gotico” nella buca di ricerca per ottenere ben 6.500.000 risultati!
Non solo: ora che si sta avvicinando Halloween, su Pinterest – il social media delle idee e delle ispirazioni – si è scatenata la ricerca per matrimoni a tema. Le parole “Matrimonio spaventoso” e “matrimonio a tema Halloween” hanno subito un’impennata di quasi il 200%, così come “Abito da sposa di Halloween” e “abito da sposa da strega” (dati aggiornati a Luglio 2019).

Spesso, i Goti scelgono di avere cerimonie pagane Handfasting, invece di un matrimonio tradizionale, ma questa è un’altra storia. Feste pagane a parte, se anche voi avete sempre sognato un matrimonio di questo genere, dalle atmosfere tenebrose ma sofisticate, allora leggete qui sotto: vi diamo qualche consiglio per organizzare un Gothic Wedding degno del suo nome. Pronte a prender appunti?

matrimonio gotico sposi - Matrimonio Gotico: come organizzarlo

Una location in stile dark

Le atmosfere dark si rifanno alle antiche cattedrali gotiche, luoghi pieni di fascino e di mistero. Ma anche ai castelli medievali, un po’ diroccati e lugubri, circondati da boschi nebbiosi e infestati di strane creature. Ricordate il film “Il mistero di Sleepy Hollow”? Ecco, quello è il mood. Ebbene, dovete cercare una location che, sia per la cerimonia che per il ricevimento, possa calzare a pennello. Una vecchia dimora ottocentesca o un maniero isolato, ad esempio, possono fare al caso vostro. Avete a disposizione una location più classica nei gusti? Nessun problema, si può ricreare la giusta atmosfera, con allestimenti a tema.

La palette dei colori del Matrimonio Gotico vira dal nero, al rosso. Sì anche al color Burgundy (Borgogna), che negli anni passati ha davvero spopolato. Si tratta di una tonalità di rosso scuro, con sfumature di porpora, che prende il proprio nome dal vino di Borgogna, una regione Francese. Il bianco non è del tutto bandito, anzi, può far capolino, ma solo se screziato dal nero.

68df2b1dcf43a8b5f839e0a095f63815 e1571842391336 - Matrimonio Gotico: come organizzarlo

L’abito per Lui e per Lei

Per l’abito da sposa, le linee sono sontuose e d’altri tempi: immaginate una gonna ampia e un bustino a corsetto, in tulle e pizzo. La palette di colori resta quella di cui abbiamo parlato qualche riga fa, che vede il rosso e il nero predominanti. L’acconciatura è un semiraccolto, con alcuni boccoli che ricadono delicatamente sul viso o sulle spalle; tra i capelli, qualche bocciolo di rosa, rossa ovviamente. Ai piedi, un paio di Mary Jane in tinta con i dettagli dell’abito.

Grande attenzione va data al bouquet, vero protagonista: il più classico prevede un mazzo di rose rosso sangue o porpora, ma se volete uscire dagli schemi, aggiungete anche qualche calla burgundy e decoratelo con delle piume nere.
Per lui, è indicato un completo in raso lucido, di colore nero o porpora scuro, con gilet abbinato. Sì ai tessuti broccati e damascati e alle applicazioni ricche, in pizzo o strass. Volete stupire? Indossate cilindro e bastone, come i veri signori dell’Ottocento.

87bd7b6bcdb83146c48e0ef0a5122a02 - Matrimonio Gotico: come organizzarlo

Il ricevimento: grande cura ai dettagli

Una volta scelta la location, appurate che vi sia una grande sala, che possa accogliere il ricevimento e la festa. Che allestiate tavoli rotondi o in stile imperiale, prestate grande cura ai dettagli: tovaglie in seta o raso nero, con runner in pizzo rosso a contrasto, faranno la loro scena. Piatti rossi, posate in argento e bicchieri in cristallo broccato faranno il resto. Come centrotavola, optate per composizioni di rose rosse, candelabri in argento e candele rosse. Osate, seminando tutt’intorno candele che fluttuano nell’aria, dentro graziose gabbiette nere e qualche teschio, qua e là.

Create la giusta atmosfera, dall’allestimento, fino alla selezione musicale, composta da un mix di generi (classica, jazz, rock e death metal). La torta nuziale sarà una creazione a più piani, ricamata di dettagli in pizzo di zucchero neri. In cima, qualche bocciolo di rosa rossa e, come cake topper, due sposini gotici, con la scritta “Finché morte non ci separi”.

torta nuziale matrimonio gotico - Matrimonio Gotico: come organizzarlo

Le bomboniere: teschi e sangue di lupo mannaro

Per il consueto sacchettino portaconfetti, andrà bene una scatolina in cartoncino rigido, di colore nero, con fiocco a contrasto rosso. Mentre per il dono da lasciare agli invitati, perché non regalare loro una bottiglia di pregiato vino rosso, cambiando l’etichetta e riportando la scherzosa dicitura: “Sangue di lupo mannaro”? Altrimenti anche un ciondolo per portachiavi a forma di teschio o un piccolo portacandele, sempre a forma di teschio, possono essere un’idea azzeccata.

Viaggio di nozze alla ricerca di fantasmi e castelli stregati

Per il viaggio di nozze, non potrete mancare di visitare luoghi romantici per eccellenza, nel senso letterale e letterario del termine. Un esempio è la Scozia, dove poter andare alla ricerca dei castelli diroccati, infestati dai fantasmi. Un’altra meta ideale è la Georgia, in netta ascesa tra le mete di viaggio, luogo di confine tra Oriente e Occidente, caratterizzata proprio da paesaggi mozzafiato e un po’ decadenti. La meta perfetta? La Transilvania, la regione più suggestiva della Romania. Qui, non potete perdere il castello di Bran, meglio conosciuto come dimora di Dracula, il più famoso vampiro della letteratura e della storia.

Bran Castle matrimonio gotico e1571839597558 - Matrimonio Gotico: come organizzarlo

Photos by Pinterest

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *