Sudafrica-honeymoon

Un Viaggio di Nozze in Sudafrica regala esperienze uniche, per un arcobaleno di vita e natura. Il Sudafrica è una terra fiera, dove culture ancestrali convivono in armonia, con la natura e con la vita animale. Qui, moderne metropoli si alternano a romantici paesini di provincia e le terre desertiche lasciano, via via, spazio a coloratissimi paesaggi. Di come tutto ciò sappia rendere unico e magico il viaggio di nozze, ce ne parla Veronica Stanzini, Personal Travel Agent di Musement.

Perchè scegliere il Sudafrica per la luna di miele?

Il Sudafrica (o Repubblica Sudafricana) è uno stato dell’Africa meridionale che si affaccia sull’oceano Atlantico e oceano Indiano, caratterizzato da una grande varietà di ecosistemi; è chiamato “Paese arcobaleno”, per l’enorme varietà di etnie e culture che ha assorbito. Questo paese unisce lo spirito autentico dell’Africa più profonda, alla cortesia e ospitalità di un popolo fiero e in pieno sviluppo.

Sono tanti i motivi per scegliere il Sudafrica per la luna di miele: è una meta adatta tutto l’anno, è un Paese sicuro, il livello delle strutture è ottimo e le strade sono ben tenute, questo permette di poterlo visitare in assoluta libertà affittando un’auto, muniti obbligatoriamente di patente internazionale. Scoprire il Sud Africa con auto a noleggio è un’esperienza assolutamente straordinaria e appagante, tra i paesaggi mozzafiato, la natura incontaminata, i grandi spazi aperti di cui godere in silenzio. Sentitevi attraversare dalla voce dell’Oceano e della Madre Terra e vi assicuro che, al ritorno, sentirete davvero quel male comune chiamato “Mal d’Africa”.

Sudafrica-cape-of-good-hope

Qual è il periodo migliore per andare in Sudafrica?

A causa delle diverse condizioni climatiche presenti in Sudafrica, non c’è una vera e propria risposta a questa domanda. Tutto dipende da quale regione si desidera visitare. Le stagioni in Sudafrica sono opposte rispetto all’ Italia e, per questo motivo, molti optano per un viaggio di nozze in Sudafrica nei mesi di Dicembre e Gennaio, ovvero nell’estate sudafricana. In ogni caso, ricordate che un viaggio in Sud Africa è fattibile tutto l’anno, a seconda della tabella di marcia pianificata.

Cape Town e gli ‘Hop on Hop off’

Si parte da Cape Town, splendida città, in cui arte moderna e cultura si intrecciano in una danza di stili e tendenze. La città è la base di partenza per il nostro tour. Vi consiglio di prendere qui i bus doppi rossi, Hop on Hop off, che percorrono i punti più salienti della città. Arrivate al punto di partenza della cable way, la funivia che sale sulla Table Mountain. Questa montagna domina la città e dalla sua cima si apre uno skyview mozzafiato, della baia circostante. Suggerisco, dopo aver visitato la città, di cenare in uno dei tanti ristorantini, bar o bistrò, che si affacciano sul Waterfront, la passeggiata lungomare. Se non sapete quale scegliere, optate per cenare da Mama Africa, il ristorante più famoso della città, che serve cucina tipica e offre musica dal vivo: sublime!

Sudafrica-colors

Capo di Buona Speranza

Altra tappa immancabile è l’escursione al Capo di Buona Speranza. Percorrendo la strada panoramica di Chapman’s Peaks, si arriva a Hout Bay, antico porto da cui effettuare una mini-crociera, fino a Seal Island – l’isola delle foche. Proseguendo, si arriva a Boulders Beach, la spiaggia dove vive una nutrita colonia di pinguini del Capo, carinissimi. Dopo vari scatti con i simpatici pennuti, una sosta per il pranzo, a base di pesce, è dovuta. Dopodichè, in direzione Simon’s Bay, si raggiunge Cape Point, la punta estrema della penisola, per le classiche foto di rito, del punto più a sud del continente africano: davvero spettacolare.Nel tour non può mancare l’escursione in barca da Hermanus, città costiera famosa per il passaggio delle balene, per poter ammirare questi magnifici cetacei, tra la baia antistante Gansbaai e Dyer Island, un’area dall’enorme patrimonio faunistico.
Per gli amanti del vino, invece, è imperdibile fare tappa nei vigneti di Paarl, Franshhoek e Stellenbosch. Qui, si trovano rinomate tenute vinicole sudafricane, dove poter degustare vini di qualità e prodotti tipici.

Sudafrica-penguins

Sudafrica: tempo di safari

Da Cape Town si vola a Nelspruit, per raggiungere la Klaserie Private Game Reserve. Qui le sistemazioni sono splendidi lodge in Riserve Private, punti di partenza per emozionanti safari, accompagnati da ranger accreditati. Balule Game Reserve, insieme alle riserve di Klaserie, Timbavati e Sabi Sand fanno parte del progetto Greater Kruger, creato con lo scopo di aprire i confini tra le riserve private e il parco nazionale. Gli animali sono, così, liberi di spostarsi e migrare, rendendo l’esperienza del safari ancora più ricca avendo la possibilità di muoversi fuori pista o fare safari notturni e vivere la vera essenza del Sudafrica.

Viaggio di nozze in Kenya

Escursioni e trekking a Mpumalanga

La regione del Mpumalanga è un’altra tappa di rigore per gli amanti della natura, delle escursioni e del trekking. Per godere al meglio delle bellezze di quest’area, percorrete in auto la Panorama Route, dove si susseguono scorci mozzafiato, cascate e pendii. Raggiungete il Blyde River Canyon, il più grande Canyon verde al mondo, dove la natura ha dato il meglio di sé. Dopo avventure a stretto contatto con i Big Five ed escursioni nella natura selvaggia, si arriva a Johannesburg giusto il tempo di riposarsi una notte e si riparte con volo diretto verso Seychelles o Mauritius, per terminare in bellezza la luna di miele, con un soggiorno mare paradisiaco.

Sudafrica-Mpumalanga

Per chiudere in bellezza: Seychelles o Mauritius

Mahé, Praslin, La Digue, Denis Island, Silhouette, Félicité, Curieuse, sono alcune delle più conosciute e visitate, isole splendide con spiagge ancora incontaminate, giungle vergini e fiorenti barriere coralline, riserve naturali e santuari marini, piccoli atolli e paradisi subacquei che si aprono ai vostri occhi sotto un cielo che sembra dipinto talmente è bello.

E poi Mauritius, isola famosa per le lunghe spiagge incantate, che la circondano. I colorati villaggi di pescatori sono la bellissima cornice dell’incontro di culture diverse, che si fondono in questo luogo, dando vita ad un vivace insieme di architetture e sapori.
Chamarel con la terra dei sette colori, i giardini botanici di Pamplemousse, l’Isola dei Cervi, le Isole del Nord sono solo alcune, tra le tante escursioni. Quest’isola è la meta ideale per viaggi di nozze dall’inconfondibile atmosfera romantica.
Le Mauritius fanno parte anche delle 5 destinazioni per la luna di miele all’insegna di lusso e sostenibilità, di cui abbiamo parlato in un recent post.

Per vivere a pieno il relax, basta passeggiare lungo le spiagge di sabbia bianca, accarezzati dolcemente dalle onde, in riva al mare. Sorseggiate cocktail fruttati all’ombra di una palma, godetevi i profumi e i colori tropicali, per ritrovare con semplicità la pace dei sensi. Prima di ripartire non dimenticatevi di comprare delle spezie, a ricordo di un viaggio che difficilmente dimenticherete!

Veronica Stanzini PTA @Musement

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *