Drexcode

Ti è arrivato l’invito ad un evento importante, ma non sai cosa indossare? Il dilemma è sempre lo stesso “cosa mi metto?” e soprattutto “Lo compro, ma quando mai lo indosserò di nuovo?”. Perché, allora, non noleggiarlo, invece che acquistarlo? Finalmente, dopo car-, taxi- e house-, in Italia arriva il dress-sharing!

Per rispondere all’esigenza di adeguare il proprio «dress code» ad un’occasione speciale, ma probabilmente irripetibile, nasce Drexcode, la prima luxury web boutique italiana, che ti permette di noleggiare abiti e accessori di fascia alta, provenienti dalle ultime collezioni dei più famosi marchi di haute couture, come Vivienne Westwood, Blumarine, Gianbattista Valli, Alberta Ferretti e molti altri, ad una percentuale del loro prezzo di boutique.
Lo stesso vale per l’abito da sposa, perchè, nell’era della sharing economy, l’abito da sposa a noleggio è una soluzione molto gettonata dalle nuove sposine, che prediligono soluzioni low cost e senza sprechi. Mai più quindi, abiti indossati una sola volta e lasciati inutilizzati nell’armadio, ma capi couture sempre nuovi!

Abiti da sposa

L’idea nasce da due donne, Federica Storace e Valeria Cambrea.
Genovesi di origine, le due donne sono le fondatrici del primo servizio che, dopo la condivisione di macchine con Car to go, taxi con Uber, appartamenti con Airbnb, ecc. rende possibile un sogno, ovvero quello di indossare, anche solo per una sera, splendidi abiti dalle ultime collezioni di alta moda, con l’idea che ognuno di noi non sia più “consumer”, ma “experiencer”.

abiti damigella

Come funziona Drexcode?

Il servizio è molto semplice: registrati alla piattaforma, seleziona l’abito che desideri, verificane le misure disponibili per la data d’interesse e prenotalo.S.o.S.-Come-vestire-sul-tappeto-rosso-a-una-grande-cena-di-lavoro-al-matrimonio-alla-cerimonia-speciale.-Niente-paura-ecco-di-scena-il-sito-Drexc_oggetto_editoriale_850x600
Sei indecisa sulla taglia?
Puoi provare il capo in anticipo e renderlo dopo 24 ore al solo costo della spedizione, o puoi ricevere l’abito in due taglie, senza supplementi.
Il dress-sharing è pensato anche per emergenze dell’ultimo minuto: la consegna a domicilio è garantita in 48 ore e per alcune aree come per es. Milano, sede della startup, puoi avere l’abito anche in giornata e per la restituzione, ti basterà una semplice telefonata al corriere, che passerà per il ritiro. Dopo ogni utilizzo, ogni abito viene trattato da un servizio specializzato di lavanderia e sartoria, per essere sempre in condizioni perfette.

Enzo Miccio

Le sorprese però, non sono finite: ogni abito ha una vita “utile per il noleggio” di 6 mesi, dopodichè, a fine stagione, viene messo in vendita sul sito, a prezzi scontatissimi!
Sul sito puoi trovare anche una vasta selezione di accessori e abiti da acquistare e anche tanti consigli e suggerimenti su come comporre il tuo look, direttamente dal blog dedicato di Enzo Miccio, designer e Wedding planner italiano per eccellenza!

Cosa chiedere di più? Corri subito a dare un’occhiata! www.drexcode.com

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *