7
Nov
2017
1
matrimonio in inverno

5 consigli per il tuo matrimonio in inverno

Hai mai pensato di celebrare il tuo matrimonio in inverno? E’ vero, questa stagione è fredda e le temperature rigide spesso impongono diverse limitazioni. Ma diciamocelo: con i dovuti accorgimenti, l’inverno è uno di quei periodi più magici e suggestivi per celebrare un matrimonio “da fiaba”, circondati dall’incantevole atmosfera che solo questa stagione regala.
Qui vi spieghiamo come e perché realizzare un matrimonio in inverno.

Maggio e settembre sono i mesi più gettonati per i matrimoni, si sa. Da sempre infatti, la maggior parte delle coppie sceglie questi mesi per la loro unione romantica, vuoi perché fa caldo, ma non eccessivamente, vuoi perché la natura è nel pieno della sua bellezza, con folte chiome verdi e fiori in boccio. Tutto vero, ma avete mai pensato a dirvi “sì, lo voglio” in inverno?
“L’inverno è spento, fa troppo freddo, è scomodo per gli invitati”, sono tutte le obiezioni mosse a quest’idea. Tenete presente però, che questa è anche la stagione del piacere di stare in famiglia, delle feste, quelle belle, come il Natale e il Capodanno. Quindi, quale occasione migliore per aggiungere un po’ di gioia e d’amore, celebrando il vostro matrimonio in inverno?

Per iniziare, immaginatevi di arrivare alla chiesa su una slitta, magari sotto la neve candida che cade dal cielo. Voi, con addosso una calda pelliccia, avvolti entrambi dalla luce sottile e fredda, tipica invernale. State iniziando a farvi un’idea?
Ecco 5 consigli per un matrimonio in inverno, che vi faranno sciogliere il cuore

La regina delle nevi

sposa matrimonio inverno

Se avete amato Elsa di Frozen, allora non potete non scegliere di celebrare il vostro matrimonio in inverno!
Abito nuziale – Scegliete un vestito a maniche lunghe, magari in pizzo, color bianco ottico, a richiamare la neve. Per coprirvi e ripararvi dal freddo, sì a manicotti, cappe, mantelle o pellicce, anche in lana o in tartan scozzese, per un twist più sbarazzino e alla moda. In testa un colbacco o un morbido basco in lana. Sarete regali!
Bouquet – Per le appassionate di Rose, tranquille: rigorosamente in bianco, questo fiore non mancherà. In alternativa scegliete Fresie e Ranuncoli, fiori semplici e delicati. Ci penseranno poi bacche e foglie a vivacizzare il bouquet nel suo insieme.
Lo Sposo – Consigliamo un abbinamento classico: camicia, cravatta o papillon, gilet, giacca, pantaloni e cappotto, tutto molto elegante, magari “all black” o con accessori in tartan scozzese, in pendant con la sposa.

Occhio alla location

location matrimonio inverno

Facendo freddo, per un matrimonio in inverno è quasi d’obbligo scegliere una location con un ampio salone interno, riscaldato magari da un camino, che fa tanto atmosfera! Se invece volete osare, potete anche festeggiare all’aperto, protetti da una pergotenda, riscaldata da funghi e bracieri. Quest’ultima è una scelta più audace, da tenere in conto solo se si è tra pochi intimi e se non sono presenti bambini e anziani, per i quali forse risulterebbe più consono un ambiente più riparato e protetto.

Atmosfera magica tra camini, bacche e pigne

Un matrimonio in inverno è bello per la sua atmosfera accogliente e soffusa. Se scegliete una location dotata di un camino, è bello accenderlo, ricreando un ambiente familiare. Poi, via libera a composizioni fatte di legno, bacche e pigne, come centrotavola. Tutt’intorno, non dimenticate le lucine, come quelle natalizie che appendete in salotto, per ricreare quella magia tutta invernale. A proposito di magia poi, rimanete in tema e scegliete come intrattenimento per i vostri invitati, lo spettacolo di un illusionista professionista!
Consiglio top: dotate ciascuna sedia di un plaid o di una soffice coperta di lana, di modo che i commensali possano coprirsi, mettendoseli sulle gambe, nel caso in cui sentano freddo.

Matrimonio in inverno color “Rosso Natale”

matrimonio inverno

L’inverno è una stagione amata soprattutto per l’arrivo del Natale. Se volete assorbirne tutta la magia e trasferirla al vostro giorno d’amore, scegliete per il vostro matrimonio invernale, una data in prossimità del 25 dicembre. In questo caso, potrete usare come tema conduttore il rosso, colore per eccellenza della festività più attesa dell’anno. Come bomboniera, piccola chicca: regalate ai vostri ospiti una pallina di Natale, decorata e personalizzata!
Oltre il periodo natalizio, il giorno più gettonato dagli sposi rimane 31 dicembre. Cosa c’è di meglio, per chiudere l’anno da single e iniziare l’anno nuovo come marito e moglie, regalando anche a tutti gli ospiti una super festa, sia di matrimonio, che di San Silvestro?

Scende la neve

La neve è pura magia e ci fa tornare tutti un po’ bambini. Per un matrimonio in inverno, sarebbe meraviglioso evocare la neve, nell’allestimento. Immaginate cristalli di neve appesi ovunque e usati anche come decorazione della torta nuziale, sculture di ghiaccio e neve finta al suolo. In questo caso, i colori principi saranno il bianco, l’azzurro e il grigio. Al fine di rendere l’atmosfera ancor più magica, ricreate l’effetto di decine di fiocchi di neve che cadono dal cielo, con delle lucine intermittenti: da lasciare senza fiato.

Potrebbe interessarti anche...

Il galateo del matrimonio civile
Il galateo del matrimonio civile
documenti per sposarsi
I documenti necessari per sposarsi
I fiori autunnali per il tuo bouquet
wedding cake
Wedding Cake – tutte le nuove tendenze

Lascia un commento